Una sola e devastante domanda: perché?

Cessione Elmas, perché è stato mandato via

Perché cedere Elif Elmas nel mercato di gennaio? Storia di una separazione sbagliata. Da entrambi i punti di vista. Comprensibile ma, alla luce di tutto e col passare del tempo, inspiegabile. La situazione legata a Eljif Elmas assume, sia dal punto di vista del Napoli che del giocatore stesso, i contorni di uno scenario paradossale, … Leggi tutto

Lindstrom, continua il momento no per l’azzurro: il Napoli ora è a un bivio

Lindstrom Nazionale

La stagione da Jesper Lindstrom, fino a questo momento, è completamente da dimenticare: la notizia sul danese che peggiora la situazione. Quando Jesper Lindstrom ha firmato per il Napoli non si sarebbe mai aspettato di incontrare tutte le difficoltà vissute fino a questo momento. Al momento del suo arrivo all’ombra del Vesuvio, i tifosi azzurri … Leggi tutto

Mazzarri cancella Garcia con una sola frase

Mazzarri cancella Garcia

Tra poche ore il Napoli scenderà in campo contro l’Atalanta per il primo impegno con Walter Mazzarri in panchina, di ritorno dopo la sua precedente esperienza. Grande, grandissima attesa in casa Napoli per quello che sarà tra poche ore l’esordio di Walter Mazzarri. Un ritorno al passato inedito per chi dei cavalli di ritorno non … Leggi tutto

Tempo scaduto per Garcia, ma il problema non è tecnico: di cosa ha davvero bisogno il Napoli

Il capitolo Garcia sta per concludersi

La sconfitta contro l’Empoli certifica l’esigenza del Napoli di una rivoluzione, ma il problema non è solo tecnico o tattico.  Paradossalmente oggi è arrivata la sconfitta che tutti aspettavano ormai da settimane. Una disfatta che urla disperatamente il bisogno di un cambiamento, di una rinascita. Quel filo sottilissimo che legava l’allenatore Rudi Garcia e i giocatori del … Leggi tutto

Bisogna fare qualcosa ma non qualsiasi cosa

Futuro Allenatore Napoli

Errare è umano. Perseverare è diabolico. Dopo un errore rivelatosi grave, non ci sarebbe di peggio che farne un altro ancora peggiore. Bisogna fare qualcosa, ormai appare chiaro, ma non qualsiasi cosa cosa. Sostituire Garcia con Mazzarri o Cannavaro, indifferentemente, rischierebbe di far compiere dei passi indietro clamorosi. Mazzarri è ormai troppo lontano dal calcio … Leggi tutto

Leadership e ‘cazzimma’, non solo i gol: cosa perde davvero il Napoli senza Osimhen

Quanto e cosa perde il Napoli senza Osimhen

L’infortunio di Osimhen ha creato allarmismo tra i tifosi del Napoli, la squadra azzurra perde per un po’ ben più del suo miglior attaccante. “Osimhen infortunato” è l’ultima notizia che un tifoso partenopeo sperava di leggere. Si tratta di una lesione al bicipite femorale, un infortunio che obbligherà l’attaccante nigeriano a restare fermo per almeno … Leggi tutto

Un sospiro che sa di preoccupazione, un abbraccio nel segno della compattezza

Garcia Napoli

L’analisi dopo il successo del Napoli contro il Braga in Champions League, due particolari momenti fotografano la condizione degli azzurri. Il successo del Napoli all’esordio in Champions League per 1-2 contro il Braga è sicuramente una boccata d’ossigeno per gli azzurri di Rudi Garcia, reduci da due gare non convincenti in campionato contro Lazio e … Leggi tutto

Chucky, cosa poteva essere…

Hirving Lozano saluta il Napoli

Lozano lascia il Napoli dopo quattro stagioni in maglia azzurra: cosa poteva essere il Chucky… L’avventura di Lozano al Napoli inizia il 23 agosto 2019: oltre 40 milioni di euro spesi per strappare uno dei talenti più ricercati d’Europa al PSV. Il messicano trova il primo gol con la maglia del Napoli dopo soli 20′, … Leggi tutto

Inizia l’era Garcia, parola d’ordine: pazienza

Napoli Rudi Garcia De Laurentiis

Parlare e scrivere di pazienza in una piazza che ha appena raggiunto l’apice della felicità – citazione di Spallettiana memoria -, può essere abbastanza anacronistico. Soprattutto se Aurelio De Laurentiis, tra il serio e il faceto, parla di grandi ambizioni europee nella presentazione del nuovo tecnico. Rudi Garcia però in un certo senso annuisce e … Leggi tutto

La panchina delle spine

Rudi Garcia ok a tre cessioni Napoli

Uno Scudetto dopo 33 anni. Una Champions fino ai quarti di finale, mai come prima nella storia del Napoli. Con questa pesante eredità, Spalletti ha lasciato l’azzurro. Al suo posto arriva Garcia: per molti non un vincente (e dando una sbirciata al palmares possiamo pure dare loro ragione). Per molti non all’altezza, addirittura inadeguato. “Il … Leggi tutto

Ma perché proprio Garcia?

Rudi Garcia al Napoli

L’espressione in foto è simile a quella del 99% dei tifosi del Napoli alle ore 20:46 del 15 giugno 2023, momento dell’annuncio ufficiale via Twitter. Rudi Garcia ha vinto la sfida tra 40 profili un po’ a sorpresa, scappando a qualsiasi previsione, generando paure, dubbi e molte perplessità. Perchè proprio lui? Aurelio De Laurentiis ha … Leggi tutto

Hamsik (C)resta nel cuore

Non sono le dodici stagioni in maglia azzurra, le cinque con la fascia al braccio, le 520 presenze o i 121 gol a spiegare l’importanza di un ragazzino slovacco di Banská Bystrica per Napoli. I numeri, straordinari, non rendono giustizia all’avventura di Marek in azzurro. Lui che il Napoli moderno l’ha preso per mano alla … Leggi tutto

Come promuovere la campagna abbonamenti Napoli 2023/24 senza saperlo

Una delle più grandi operazioni di marketing inconsapevole. La promozione della campagna abbonamenti 2023-2024 è iniziata a gonfie vele già da mesi, senza che nessuno se ne accorgesse, senza che qualcuno realmente lo volesse. Comprare un biglietto per le partite del Napoli al Maradona è diventata una vera e propria “Missione Impossibile”. Ore interminabili davanti … Leggi tutto

E allora addio: sei storia, Luciano!

Napoli Spalletti

Luciano Spalletti è un pezzo incancellabile della storia del Napoli. Ha scritto una pagina indelebile, con lavoro, idee innovative, con tanto studio e sacrificio. Poi con l’aiuto dello staff, dei calciatori, della dirigenza e del popolo napoletano, è chiaro: ma è suo il nome che brilla più di tutti nella galassia Napoli. Lo scorso luglio … Leggi tutto

Un’ottima rosa, non perfetta: è da qui che il ciclo deve partire

Napoli

L’impresa è straordinaria. Va celebrata, i festeggiamenti devono andare avanti ancora per settimane e anche una sconfitta come quella di oggi non può far male. Si può essere tutti d’accordo su questo e anche sul fatto che questo match possa rappresentare il primo punto di partenza per il nuovo ciclo, sancito in via ufficiosa da … Leggi tutto

Impostazioni privacy