Uno scudetto che pesa, più bassi che alti: la situazione inverosimile del Napoli

In questa stagione di campionato, la prestazione del Napoli non è delle migliori: i risultati fanno discutere. 

Cosa sta succedendo al Napoli di quest’anno? Cosa non sta funzionando? Quali sono i fattori che hanno portato la squadra ad avere prestazioni altalenanti? Sono tante le domande che emergono, ognuno cerca di dare una propria risposta, ma senza mai arrivare ad una verità assoluta. 

Cosa si nasconde dietro l’instabilità del Napoli

C’è chi dice che è colpa del presidente, chi afferma che il calciomercato non sia stato soddisfacente. Qualcuno sostiene che il blocco dei difensori sia da cambiare, altri sostengono che la colpa sia del cambio allenatore. Tante supposizioni, poche certezze. Ad oggi, guardare una partita del Napoli equivale a fare un giro sulle montagne russe: troppa instabilità. È un continuo oscillare da un’emozione all’altra, si perde facilmente la cognizione della partita non trovando più le parole giuste per descrivere ciò che sta succedendo in campo. 

Cosa non funziona nel Napoli
Cosa non funziona nel Napoli – Lapresse – SpazioNapoli.it

Dall’inizio del campionato, il Napoli ha subìto un sovraccarico di emozioni e responsabilità che evidentemente non è stato in grado di gestire. Il dover iniziare un nuovo campionato con il titolo Campione d’Italia, forse, ha penalizzato la squadra. Uno scudetto tanto voluto, ma che ad oggi può risultare quasi un peso. Una triste realtà che si fa fatica ad accettare: e se fosse proprio questo il problema? Essere Campioni d’Italia, ma non sentirsi più all’altezza di poter sostenere quel titolo tanto desiderato.

RIPRODUZIONE RISERVATA
Giulia Di Natale

Home » Editoriale » Uno scudetto che pesa, più bassi che alti: la situazione inverosimile del Napoli

Impostazioni privacy