“Due colpi prima di Dimaro”: Napoli scatenato, chi può arrivare dopo Marin

Dopo quello di Rafa Marin, il Napoli vuole chiudere altri colpi di calciomercato per rinforzare la squadra di Conte.

Anche se questi sono i giorni ‘dedicati’ al campionato Europeo che si sta disputando in Germania, dove ieri c’è stata la sconfitta dell’Italia di Spalletti contro la Spagna, il Napoli è al lavoro per preparare al meglio la prossima stagione. Dopo l’annuncio ufficiale, infatti, la settimana prossima ci sarà la conferenza stampa di Antonio Conte

L’evento si terrà in una cornice davvero importante, ovvero il Palazzo Reale di Napoli. C’è, ovviamente,  tantissima attesa per questa conferenza stampa sia per l’importanza dell’arrivo sulla panchina azzurra di Antonio Conte che, soprattutto, per conoscere qualcosa in più in sede di calciomercato. Il club partenopeo, infatti, è al centro di tante trattative.

Napoli su Vanderson e Dedic: ecco gli ultimi aggiornamenti

Dopo la chiusura con il Real Madrid dell’affare ‘Rafa Marin’ , secondo quanto raccolto dal quotidiano sportivo italiano ‘La Gazzetta dello Sport’, il Napoli vuole rinforzare anche la corsia destra della squadra guidata da Antonio Conte. Il profilo accostato al club partenopeo in questo è ruolo è quello del brasiliano Vanderson (classe 2001) del Monaco che, però, chiede la bellezza di 30 milioni di euro per cedere a titolo definitivo le prestazioni del suo calciatore. 

Vanderson seguito dal Napoli
Il Napoli sta monitorando Vanderson e Dedic (LaPresse) spazionapoli.it

Tale richiesta è stata ritenuta troppo alta dal Napoli che, dunque, sta valutando anche un altro calciatore per questa zona di campo, ovvero il 2002 Amar Dedic del Salisburgo. Quest’ultimo, infatti, valuta il calciatore bosniaco 20 milioni di euro, cifra sicuramente più abbordabile per il club di proprietà del presidente Aurelio De Laurentiis.

Il Napoli, quindi, si muove anche sulla corsia destra, dove dovrà sicuramente far rientrare, in un modo o nell’altro, il caso ‘Di Lorenzo’. Il terzino, tra i peggiori in campo nel ko dell’Italia di ieri contro la Spagna, ha espresso più volte la sua intenzione di lasciare la squadra azzurra. Antonio Conte sta facendo di tutto per fargli cambiare idea, anche se l’ex Empoli non ha ancora intenzione di farlo.

Un altro caso da risolvere in casa partenopea è sicuramente quello di Kvaratskhelia. Il padre e l’agente del georgiano hanno infatti ribadito la volontà di andare in una squadra che giochi la Champions League, ma anche questa volta il Napoli e Antonio Conte hanno negato ogni possibilità di cessione dell’ex Dinamo Batumi.

Da ricordare che il Napoli, nel frattempo, attende l’offerta per Victor Osimhen. Anche se, considerando la difficoltà di trovare un club disposto a pagare i 130 milioni di euro della clausola, Aurelio De Laurentiis potrebbe accettare per il nigeriano una proposta con l’inserimento di qualche contropartita. 

Home » calciomercato napoli » “Due colpi prima di Dimaro”: Napoli scatenato, chi può arrivare dopo Marin

Gestione cookie