Grassani

7 Set 2021 - 11:00
Osimhen, il nigeriano oggi non rilascerà dichiarazioni

Secondo quanto riportato da Il Mattino, nella sua edizione odierna, Victor Osimhen oggi non rilascerà dichiarazioni. La notizia è sorprendente in quanto l'avvocato Grassani, appena qualche giorno fa, aveva dichiarato l'intenzione di far parlare Osimhen, ma il giocatore è con la nazionale nigeriana, e non è previsto alcun tipo di collegamento. Mentre se ascoltare o […]

Scopri di più
13 Lug 2017 - 13:08
Grassani, legale Napoli: "Stupiti dal comportamento di Higuain, chiederemo il risarcimento dei danni"

Intervenuto ai microfoni di Radio CRC, in occasione della trasmissione "Si Gonfia la Rete", l'avvocato Mattia Grassani, legale che rappresenta il Napoli nella causa intentata da Gonzalo Higuain al club azzurro, ha rilasciato interessanti dichiarazioni in merito al caso: "Abbiamo lottato per difendere le ragioni del Napoli, il confronto è stato molto lungo ed articolato, […]

Scopri di più
3 Lug 2017 - 14:08
Grassani: "Inaccettabile la richiesta di Higuain: il Napoli non gli deve nulla"

"Le richieste di Higuain sono inaccettabili, il Napoli non gli deve un euro". Richieste infondate La querelle tra il Napoli e Gonzalo Higuain sembra essere una storia senza fine. Dopo le richieste dell'attaccante argentino legate a vecchie pendenze sui diritti d'immagine per un importo pari a 2,5 milioni di euro, è arrivata la risposta dell'avvocato […]

Scopri di più
16 Apr 2016 - 09:00
Higuain e ADL in aula, ma non è bastato. Ecco perché il Napoli non è riuscito ad ottenere un dimezzamento della squalifica

La sentenza è arrivata nel pomeriggio di ieri dalla Corte Sportiva d'Appello: la squalifica di Gonzalo Higuain è stata ridotta da 4 giornate a 3. Con questa riduzione l'attaccante argentino tornerà in campo con i suoi compagni nella delicatissima sfida contro la Roma. L'edizione odierna de La Gazzetta dello Sport si è focalizzata proprio sulla […]

Scopri di più
15 Apr 2016 - 20:01
Grassani, legale Napoli: "Abbiamo fatto un passo avanti verso la verità, ma non due. Ottimismo moderato"

Alla fine è arrivata la sentenza tanto attesa: la squalifica a Gonzalo Higuain è stata ridotta da quattro a tre giornate, solo una a fronte delle due richieste dal Napoli. Una via di mezzo che non lascia del tutto soddisfatto il legale del club partenopeo, Mattia Grassani: "Per la riduzione della squalifica la soddisfazione è […]

Scopri di più
5 Apr 2016 - 17:30
Grassani, legale Napoli: "Presenteremo il ricorso per Higuain, ecco quando sapremo l'esito"

Mattia Grassani, legale del Napoli, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni dell'Ansa in merito al ricorso che il club partenopeo presenterà per provare a ridurre la squalifica di Gonzalo Higuain: "Abbiamo richiesto gli atti ufficiali sulla squalifica di Higuain alla Corte d'appello ed avere la possibilità di presentare ricorso. Soltanto allora potremo delineare precisamente la strategia […]

Scopri di più
26 Giu 2015 - 20:41
Scandalo Catania, arriva il comunicato di Giuntoli: "Sono assolutamente estraneo ai fatti"

Cristiano Giuntoli, neo direttore sportivo del Napoli, ha redatto un comunicato insieme al legale del Napoli Mattia Grassani in cui si dichiara estraneo ai fatti di Catania-Carpi, match sotto inchiesta della Procura in seguito alle ultime intercettazioni su Delli Carri. Ecco il comunicato. “Il signor Cristiano Giuntoli, preso atto delle notizie pubblicate, in data odierna, sui media nazionali, […]

Scopri di più
16 Mag 2015 - 00:30
Grassani (legale Napoli): "Squalifica Benitez? L'esito ci ha delusi, c'è amarezza"

Mattia Grassani, legale della SSC Napoli, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Radio Marte in merito alla respinta del ricorso per la squalifica di Rafa Benitez dopo i fatti di Parma: “Siamo delusi, credevamo di poter avere almeno la riduzione, ovvero commutare la squalifica in ammenda. Crediamo che la frase di Benitez non sia poi […]

Scopri di più
17 Gen 2013 - 13:29
Mattia Grassani (Legale Ssc Napoli): "Nostro unico obiettivo è il proscioglimento, sentenza nel tardo pomeriggio o massimo domani"

Mattia Grassani, legale della Società Sportiva Calcio Napoli, è intervenuto sulle frequenze di Radio Marte, all'interno del programma Marte Sport Live. Ecco quanto evidenziato dalla redazione di SpazioNapoli: "Requisitoria di Palazzi fa molto piacere perchè sottolinea la sua onestà intellettuale. Ha dato atto dell'anomalia riscontrata nel primo grado di giudizio: ovvero la richiesta del Pm […]

Scopri di più
3 Gen 2013 - 14:37
Capitolo squalifica, appello per il ricorso il 17 gennaio

Come riferito da Radio Kiss Kiss Napoli, l'appello per il ricorso presentato dal Napoli contro la squalifica di Cannavaro e Grava e la conseguente penalizzazione di -2 in classifica si terrà giovedì 17 gennaio. A difendere la causa del Napoli come sempre ci sarà Mattia Grassani.

Scopri di più
18 Dic 2012 - 11:30
Grassani (legale Napoli): "Abbiamo i requisiti per richiedere un ricorso"

Il legale del Napoli Mattia Grassani ai microfoni di Radio 24 ha parlato della questione calcioscommesse, ecco quanto evidenziato da SpazioNapoli: Possibile richiesta danni? " Non è assolutamente da escludere, anzi, la prenderemo sicuramente in considerazione. Il Napoli ha avuto non solo danni patrimoniali, ma anche tecnici-sportivi, dunque ci sono tutte le carte in regola […]

Scopri di più
3 Dic 2012 - 19:45
Grassani ( Legale Napoli): "Ricorso respinto, ma col Psv il San Paolo sarà a porte aperte. Attenzione per il futuro, c'è rischio squalifica..."

Mattia Grassani, legale del Napoli, è intervenuto ai microfoni di Radio Marte all'interno della trasmissione Marte Sport Live, parlando della situazione del San Paolo in Europa League, dopo il ricorso dei partenopei respinto dalla Uefa: “Nonostante sia stato respinto il ricorso possiamo dire che non c’è il rischio di giocare a porte chiuse col Psv. Il San […]

Scopri di più
3 Dic 2012 - 11:00
Oggi il ricorso del club contro il provvedimento Uefa

Il Napoli discute oggi a Nyon, presso la Commissione d’appello dell’Uefa, il ricorso presentato contro il provvedimento del 26 ottobre. L’organismo di controllo aveva condannato il club al pagamento di una multa di 150mila euro, imponendo inoltre di giocare una partita a porte chiuse, per il comportamento tenuto dai tifosi nella gara contro l’Aik Solna […]

Scopri di più
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram