Futuro Di Lorenzo, terminati gli incontri fra il Napoli e Giuffredi: le prime voci sul possibile esito

Quest’oggi c’è stato l’atteso confronto fra Antonio Conte e Mario Giuffredi, agente di Di Lorenzo, SportItalia ha svelato i dettagli.

In casa Napoli tiene banco il caso Di Lorenzo. Il capitano del Napoli, sotto l’ombra del Vesuvio dal 2019 e vincitore di una Coppa Italia e dello scudetto da condottiero, ha deciso di cambiare aria a seguito di un colloquio con la società. Un confronto in cui a detta dell’agente del giocatore, Mario Giuffredi, gli sarebbe stata confermata la sua non incedibilità a fronte di una offerta congrua.

Una scelta che ha rotto qualcosa, portando Di Lorenzo ad una scelta chiara, quella di lasciare Napoli. Una scelta comunicata dall’agente, che in maniera inaspettata ha ricevuto il dietrofront pubblico della SSC Napoli, che attraverso Twitter ha risposto alle sue dichiarazioni.

Di Lorenzo – Napoli, cosa filtra dopo l’incontro tra Giuffredi e Antonio Conte

Un dietrofront societario che non ha sortito gli effetti sperati, almeno per il momento, con Giuffredi pronto a ribadire e ricalcare la scelta di cui si sarebbe reso protagonista il campione d’Europa in carica. Una scelta che tozza con l’idea di Antonio Conte, che ha comunicato al Napoli di ritenere il capitano del club centrale tanto quanto Kvaratskhelia, tanto per intenderci.

Proprio quest’oggi, l’ex tecnico di Inter e Juventus è arrivato per la prima volta in città da allenatore del Napoli, una visita al centro sportivo di Castel Volturno e poi dritto in Hotel, dove al fianco di Manna, neo direttore sportivo del club, ha incontrato Giuffredi. L’obiettivo era chiaro, sanare una rottura ampia, una missione quasi impossibile.

Giovanni Di Lorenzo lascia il Napoli
Giovanni Di Lorenzo, capitano dello scudetto, tanti dubbi sul suo futuro – (LaPresse) – Spazionapoli.it

Secondo quanto rivelato da SportItalia, questo incontro non avrebbe ad oggi al risultato sperato. Non ci sarebbe stato nessun avvicinamento tra le parti, anzi, il procuratore del ragazzo avrebbe ribadito l’intenzione di lasciare Napoli per accasarsi alla Juventus. A detta del giornalista Michele Criscitiello, i bianconeri sarebbero forti su Di Lorenzo, che resta però legato da un lungo contratto al Napoli, motivo per cui, in caso di affondo, da Torno dovrebbe pervenire una offerta importante. Le cifre ad oggi girate spaziano dai 20 ai 25 milioni, cifre importanti per un over 30.

Una versione che si scontra però con quella di Massimo Ugolini, noto giornalista vicino agli ambienti napoletani per SKY Sport, che si è così espresso all’emittente satellitare:

“Conte ha incontrato Mario Giuffredi, agente di Di Lorenzo. Evidentemente c’è la necessità di ricostruire dal basso. Colloquio interlocutorio, ma importante perchè si è rotto il ghiaccio. Diciamo che si è mosso un passo avanti, se non altro nel dialogo. C’è la volontà dell’allenatore di puntare su Di Lorenzo, l’unico sacrificabile è Osimhen. è stato ribadito a Giuffredi che Di Lorenzo è uno dei punti fermi del Napoli, oggi se non altro è stato fatto un altro piccolo passo. Ancora presto però parlare di disgelo”.

Insomma, due poli opposti. Da una parte una rottura confermata, dall’altra un piccolo passo avanti, complice il carisma e la convinzione di Conte, uno che in carriera non si è mai arreso, giusto per utilizzare un eufemismo.

Home » calciomercato napoli » Futuro Di Lorenzo, terminati gli incontri fra il Napoli e Giuffredi: le prime voci sul possibile esito

Impostazioni privacy