Lindstrom, Raspadori e Simeone: riflessone di Conte, ha scelto di tenerne solo uno

Il futuro di diversi azzurri è in bilico, con Conte che starebbe riflettendo se confermarli o lasciarli partire. Intanto è arrivata la decisione su Raspadori, Simeone e Lindstrom.

La giornata odierna ha sancito l’approdo a Napoli di Antonio Conte, che ha avuto il primo contatto con il mondo azzurro. Il tecnico salentino ora inizierà a lavorare in vista della nuova stagione, dove dovrà prendere delle decisioni importanti.

Difatti Conte è chiamato a scegliere gli azzurri su cui puntare. È arrivata la decisione tra Raspadori, Simeone e Lindstrom, con uno solo dei tre che rimarrà al Napoli.

È l’ora delle riflessioni per Conte: la decisione su Raspadori, Simeone e Lindstrom

Dopo l’annuncio ufficiale sull’ingaggio di Antonio Conte come allenatore, in casa Napoli è tempo di passare al lavoro sulla squadra. L’organico andrà completamente rivisto, soprattutto dopo un’annata complicata come quella appena conclusa. In bilico c’è la posizione di quasi tutti gli azzurri, ma quelli più a rischio si trovano nel reparto offensivo. Antonio Conte avrebbe riflettuto in questi giorni sulla posizione di Raspadori, Simeone e Lindstrom, con uno solo che sarà confermato. Come riporta Francesco Modugno a Radio Marte, Raspadori è stato confermato da Conte, mentre Simeone e Lindstrom sarebbero in uscita.

Conte conferma Raspadori, saranno ceduti invece Simeone e Lindstrom
Conte punta su Raspadori, sarà addio invece per Simeone e Lindstrom – LAPRESSE – Spazionapoli.it

L’attaccante argentino e l’esterno danese non sarebbero dunque nei piani del tecnico salentino, che avrebbe comunicato a Giovanni Manna di trovargli una nuova sistemazione. La stagione dei due azzurri non è stata per nulla esaltante, anche a causa del pochissimo spazio concessogli dai vari allenatori. Chi potrà beneficiare di Antonio Conte è invece Giacomo Raspadori, che ispira molto il tecnico salentino. L’attaccante italiano avrebbe dunque avuto la meglio nei confronti di Simeone e Lindstrom nelle idee di Conte. Il tecnico salentino sarebbe pronto a lavorare su Raspadori, designandogli una posizione ben precisa in campo e non relegarlo a più ruoli durante il corso della stagione.

Difatti nel corso di queste due stagioni, Giacomo Raspadori non è mai stato usato in una posizione fissa, ma è stato fatto svariare nei vari ruoli dell’attacco e anche del centrocampo. Antonio Conte invece pensa di poter trovare la collocazione giusta in campo, e per questo ha optato per la sua permanenza. Per Simeone e Lindstrom invece c’era già aria d’addio nel corso di questi mesi, con le voci di mercato che continuavano a rimbalzare. Adesso però è arrivata anche la decisione di Antonio Conte, che ha annunciato di non voler puntare sull’argentino e sul danese. Dunque Giovanni Manna dovrà lavorare per trovare una nuova sistemazione per Simeone e Lindstrom, che non rientrano nei piani di Conte.

Home » Notizie Napoli Calcio » Ultim'ora sul Calcio Napoli, le news » Lindstrom, Raspadori e Simeone: riflessone di Conte, ha scelto di tenerne solo uno

Impostazioni privacy