Home » News Calcio Napoli » Calciomercato Napoli: quali sono i nuovi acquisti?

Calciomercato Napoli: quali sono i nuovi acquisti?

CALCIOMERCATO NAPOLI – Mancano ormai poche ore all’inizio della sessione estiva del calciomercato, che prenderà il via ufficialmente a partire dalla mezzanotte del 1° luglio. Da tale termine in poi, sarà possibile per le società depositare i contratti già firmati nel corso di queste settimane e quelli che saranno formalizzati in quelle a venire.

Il Napoli, in particolare, è stato particolarmente attivo in sede di calciomercato nella fase che ha seguito il finale di stagione, che ha consegnato al club partenopeo la certezza di prendere parte alla prossima edizione della Champions League.

Due gli acquisti portati a compimento e tante sono le trattative ancora in piedi per rinforzare l’organico a disposizione del tecnico Luciano Spalletti, che invoca rinforzi in vista della prossima stagione che prenderà il via nelle prime settimane di agosto, in anticipo rispetto al consueto a causa della pausa per Qatar 2022.

Mathias Olivera: il terzino tanto atteso in casa Napoli

Già da diverse sessioni di calciomercato, il Napoli cercava un rinforzo sull’out mancino, consapevole del fatto che serviva un calciatore da affiancare a Mario Rui. Considerando, inoltre, che il contratto di Faouzi Ghoulam non è stato rinnovato, il club azzurro ha finalmente trovato il suo rinforzo per la fascia mancina in Mathias Olivera.

Napoli infortunio Olivera
Napoli Mathias Olivera

Il terzino ormai ex Getafe – classe 1997 – è stato il primo acquisto annunciato dal patron Aurelio De Laurentiis e arriva dalla Liga dopo un corteggiamento durato per alcuni mesi. Già a gennaio, infatti, gli azzurri tentarono di strapparlo al Getafe, che ha a sua volta tenuto duro fino al termine della stagione. Terzino di spinta e con ottimo temperamento, on la maglia del club spagnolo Mathias Olivera ha totalizzato 104 presenze, condite da 2 gol e 5 assist.

LEGGI ANCHE:   Raspadori sempre più vicino al Napoli: cosa manca e quando si può chiudere

L’uruguaiano è arrivato in azzurro a titolo definitivo, con un affare dal valore complessivo di circa 15 milioni di euro. Olivera, che ha firmato con il Napoli un contratto valido per le prossime cinque stagioni, è uno dei protagonisti annunciati del Mondiale in Qatar 2022 con la maglia del suo Uruguay, dove l’esterno ha ormai acquisito i gradi della titolarità.

Khvicha Kvaratskhelia: è lui l’erede di Insigne

Chi invece non è stato ancora ufficializzato dal classico tweet presidenziale è Khvicha Kvaratshelia. Nessun dubbio circa il suo sbarco in Serie A, dopo tanti rumors che lo hanno accostato a diversi club italiani.

Cercato anche dalla Juventus e dal Milan, dal 1° luglio il nazionale georgiano sarà un nuovo giocatore del Napoli.

Negli ultimi mesi, il calciatore ha militato nel campionato della Georgia, indossando la maglia della Dinamo Batumi, che lo ha prelevato a sua volta dal Rubin Kazan. Un addio sicuramente non poco tormentato a causa delle note vicende belliche e dei relativi danni al calcio russo.

Kvaratskhelia
Kvaratskhelia (Getty Images)

Kvaratskhelia – che il presidente De Laurentiis ha già simpaticamente ribattezzato Zizì – ha firmato un contratto per i prossimi cinque anni, con i due club – il Napoli e, per l’appunto, la Dinamo Batumi – che hanno raggiunto un’intesa economica sui 10 milioni di euro.

Le sue ultime prestazioni con la maglia della Georgia in UEFA Nations League fanno ulteriormente incuriosire i tifosi, che ben presto avranno modo di vedere decisamente più da vicino le giocate di Kvaratskhelia.

LEGGI ANCHE:   ULTIM'ORA - Sbloccata la trattativa per il portiere, domani le visite mediche

Calciomercato Napoli: gli ultimi rumors

Il calciomercato del Napoli, però, non si fermerà qui. Tenendo conto anche del riscatto di Frank Zambo Anguissa, che è dunque un giocatore a tutti gli effetti del club azzurro, il club partenopeo è alla ricerca di nuovi colpi, soprattutto nell’ottica di quelle che saranno le uscite.

Tra le trattative più calde, spicca quella con l’Udinese per Gerard Deulofeu. Il calciatore spagnolo ha da tempo detto sì alla corte degli azzurri, che sono pronti a puntare anche su di lui in vista della prossima stagione. La fumata bianca definitiva, però, non c’è, con il Napoli che aspetta gli ultimi movimenti in uscita (Politano e Ounas, tra gli altri) prima di sferrare l’assalto finale.

Deulofeu Napoli
Deulofeu Napoli (Getty Images)

Caccia anche al quarto centrale di difesa, con il nome di Leo Skiri Ostigard che è più di un’idea all’ombra del Vesuvio. Il difensore norvegese è reduce dall’ultima metà di stagione in prestito al Genoa, dove ha collezionato prestazione degne di lode. Si lavora per trovare l’intesa con il Brighton, che ne detiene il cartellino.

Senza dimenticare la questione portieri: il Napoli è alla caccia di (almeno) un estremo difensore, alla luce degli ultimi sviluppi relativi ad Alex Meret e David Ospina. Diversi sono i nomi monitorati dal direttore sportivo Cristiano Giuntoli, con Luis Maximiano e Salvatore Sirigu che sembrerebbero essere avanti nell’indice di gradimento della società partenopea.