shinystat spazio napoli calcio news Dimaro, day 14: sgambata con vista Carpi, allenamento terminato. Reina sorride e Pavoletti promette...

Dimaro, day 14: sgambata con vista Carpi, allenamento terminato. Reina sorride e Pavoletti promette…


11.04 – Si scioglie la seduta mattutina. Questo pomeriggio, soltanto una piccola rifinitura ‘privata’: poi spazio al campo. L’appuntamento è alle ore 21, Napoli-Carpi: senza Reina, ma con una schiera di napoletani innamorati di questa squadra.

11.00 – Tempo di un caffè, invece, per Maurizio Sarri: prima di abbandonare la seduta, Tommaso riesce ad intercettarlo per la tanta agognata ‘pausa’.

10.54 – Sorriso meno tirato, saluto veloce: è un Pepe Reina diverso, quest’anno. Effetto delle sirene di mercato? Chissà. Nel frattempo, la squadra prosegue il suo lavoro in campo: ci si sfida dagli undici metri!

10.42 – Movimenti, stavolta prettamente offensivi: dopo aver curato la fase difensiva sui piazzati, oggi Sarri dà spazio all’attacco. Cross dalla destra e imbucata centrale.

10.39 – Ospite gradito qui a Carciato: in tribuna stampa c’è anche Dario Marcolin. L’ex allenatore dell’Avellino è a Dimaro per studiare mister Sarri.

10.36 – Cambia l’impostazione, ma non l’esercizio. Stavolta si parte con un lancio lungo, eppure il finale è sempre lo stesso: palla che viaggia sull’esterno, cross dentro e… gol!

10.31 – Curioso siparietto tra Reina e Insigne: l’esterno azzurro ha siglato una rete meravigliosa, con palla calciata al volo e insaccatasi tra rete e traversa. Lorenzo non ha potuto non prendere in giro il portiere azzurro (che questa sera non sarà della partita): di tutta risposta, Pepe ha ben pensato di calciare il pallone sul talento di Frattamaggiore, suscitando sorrisi e risate tra pubblico e compagni di squadra.

10.19 – Zapata e Leandrinho si allenano a parte, così come Mario Rui: i primi due si cimentano in un simil calcio tennis; il terzino continua la sua preparazione fisica con le ormai consuete ‘ripetute’.
Nel mentre, Sarri ha schierato due squadre per curare la trazione offensiva: tocchi di prima dalla difesa che sfociano nel classico movimento degli esterni, bravi e pronti a servire il centravanti.

10.15 – Discorso lungo e attento di Maurizio Sarri alla squadra. Dopo gli esercizi fisici, il mister è ora al centro del gruppo e parla ai suoi giocatori.

10.03 – Scatti e ripetute. La squadra passa sulla pista d’atletica: stasera tocca correre tanto contro il Carpi. E allora ci si prepara così…

10.00 – Giro di campo… e di applausi. La squadra raccoglie il calore dei tifosi con la classica corsa di riscaldamento: la leggera sgambata parte ora!

9.50 – Si parte: squadra in campo, riunita in un grande cerchi. Ci si riscalda con il ‘torello’.

Riscaldamento in palestra, poi torello e un po’ di lezioni tattiche. Dovrebbe svolgersi così l’allenamento degli azzurri, questa sera impegnati allo stadio Briamasco di Trento contro il Carpi. Un test probante, quello che aspetta gli uomini di Maurizio Sarri: attento e determinato sin dalle prime battute della seduta.

Sugli spalti? Presenza chiaramente meno folta, ma questa sera è previsto l’ennesimo bagno di folla: segno che questa squadra fa sognare, divertire, amare.

Vittorio Perrone, Cristiano Corbo, Antonio Manzo e Luca Forte

Preferenze privacy