Spiraglio per il rinnovo di Ghoulam, ma il Napoli va sul mercato: sei nomi sul taccuino di Giuntoli

Spiraglio in casa Napoli per quanto riguarda il rinnovo del terzino Faouzi Ghoulam. Il direttore sportivo Cristiano Giuntoli, secondo quanto riferito da Il Mattino, avrebbe formulato l’offerta più alta possibile per il giocatore: 1,6 milioni di euro più bonus. Gli intermediari però, ma più di tutti il fratello Samir, starebbero offrendo l’algerino a mezza Europa, convinti di poter guadagnare di più altrove. La società azzurra però sembra non essere per niente scossa da questa situazione e, se dovesse andar via, lo farà per non meno di 15 milioni.

CACCIA AGLI ESTERNI

Nel frattempo si sondano varie piste per rimpolpare comunque il reparto arretrato e, oltre i nomi oramai risaputi di Mattia De Sciglio (Milan) e Andrea Conti (Atalanta), spuntano le candidature di Pezzella del Palermo, Barreca del Torino e Grimaldo del Benfica. Per quest’ultimo i portoghesi vorrebbero 35 milioni ma i partenopei non si spingono oltrei i 17. Da tenere d’occhio Mario Rui che, complice l’infortunio e l’esplosione di Emerson, ha avuto poco spazio alla Roma ed è un pupillo di Sarri

DOPO REINA

Che lo spagnolo sia il portiere titolare anche la prossima stagione pare cosa certa ma bisognerà guardare oltre, ad un futuro meno prossimo. I profili sono tanti: da Szczesny della Roma Perin del Genoa, passando per Sirigu e Neto. In uscita potrebbero esserci invece sia Rafael che Sepe, entrambi non disposti ad essere rispettivamente secondo e terzo.