shinystat spazio napoli calcio news Calciomercato Napoli - Basta vicino all'Inter, su Zuniga...

CALCIOMERCATO/ Mazzarri anticipa il Napoli: Basta vicino all’Inter. Su Zuniga…


Dusan Basta Napoli

CALCIOMERCATO NAPOLI – Walter Mazzarri è da pochi giorni il nuovo allenatore dell’Inter, ma il tecnico toscano ha già in mente quali possano essere i rinforzi giusti per puntellare la rosa nerazzurra. Tra questi, c’è sicuramente il nome di Dusan Basta, esterno ventinovenne dell’Udinese che si adatta alla perfezione al ruolo di esterno destro del prossimo 3-5-2.

Il biondo di Belgrado, in questi anni è stato uno dei punti di forza nell’Udinese di Francesco Guidolin, il quale è stato bravo a trovargli la giusta collocazione in campo dopo averlo utilizzato anche come interno di centrocampo. Dopo l’infortunio e la conseguente partenza di Mauricio Isla alla volta della Torino bianconera, Basta è diventato padrone incontrastato della fascia destra. Adesso però, per l’ex Stella Rossa, sembra essere arrivato il momento giusto per dare una svolta alla sua carriera fin qui poco gratificante sotto l’aspetto dei titoli e del blasone.

La prima scelta di Mazzarri, era caduta sul nome di Juan Camilo Zuniga del Napoli, che ha il contratto in scadenza con la società partenopea nel giugno 2014. Al momento però, Aurelio De Laurentiis non sembra intenzionato a far partire il colombiano, che potrebbe addirittura prolungare il suo rapporto con gli azzurri. Proprio per questo, l’Inter si vorrebbe tutelare con l’acquisto di un altro validissimo interprete di quel ruolo.

Nella trattativa che dovrebbe portare Basta a Milano, oltre a un modesto conguaglio economico che non dovrebbe superare i 5 milioni, potrebbero essere inserite delle contropartite tecniche. L’Udinese, sotto quest’ottica, gradirebbe qualche giovane da poter valorizzare come Marco Benassi o Joel Obi. L’Inter difficilmente cederà in maniera definitiva i suoi ragazzi. Soprattutto per quanto riguarda il nigeriano, dalle parti di Appiano Gentile si ripone molta fiducia nelle sue qualità e, proprio per questo, lascerebbe il nerazzurro solo in prestito o al massimo in comproprietà.

Fonte: spaziointer.it