Rivoluzione Napoli in difesa, scelti i punti i fermi: chi è a rischio cessione

La sessione di mercato estivo si avvicina sempre di più, il Napoli valuta i difensori su cui puntare per il prossimo campionato.

Il campionato sta per terminare, mentre il calciomercato estivo inizia a farsi sentire. Il Napoli deve rifondare la squadra, soprattutto, il reparto difensivo. Per questo motivo, il presidente Aurelio De Laurentiis sta già valutando le prossime mosse da effettuare in chiave mercato. In primo luogo, sarà necessario individuare i punti fermi nel blocco dei difensori e chi, invece, dovrà salutare la squadra. A tal proposito, la dirigenza partenopea sembra avere già le idee chiare.

Mercato Napoli, Ostigard e Natan verso la cessione

Secondo quanto rivelato dal Corriere dello Sport, il Napoli sta valutando attentamente le cessioni da effettuare in vista della prossima stagione. Secondo tale indiscrezione, i giocatori che potrebbero essere a rischio maggiormente rispetto ad altri, sono Ostigard e Natan. Ma non solo, anche il futuro di Alessandro Zanoli è in bilico.

Di seguito, quanto evidenziato:

Bisogna registrare la difesa perché i numeri non mentono: quella del Napoli ha già subito 13 gol in più dello scorso anno, è decima nella speciale classifica, la prima per reti subite in Serie A (41) tra le prime dieci, addirittura la sesta per quelle rimediate al Maradona (23).

Calciomercato Napoli, Natan verso la cessione
Natan, possibile la cessione nel prossimo calciomercato – Lapresse – SpazioNapoli.it

Chiaramente la difesa non ha per niente brillato durante questa stagione, le prestazioni dei difensori hanno fatto emergere diverse criticità. I risultati parlano chiaro, sono 13 i gol in più subiti rispetto all’annata scorsa. Il reparto difensivo ha rappresentato, e continua a rappresentare, uno dei punti deboli di questo Napoli. Una squadra che fa fatica a reagire e a mettere in difficoltà gli avversari, una squadra che non riesce a difendersi come dovrebbe. Proprio per questo motivo, bisognerà stare attenti al blocco dei difensori per il prossimo anno. Non bisogna ricadere negli stessi errori, il presidente Aurelio De Laurentiis deve prendere delle decisioni importanti. A tal proposito, bisognerà comprendere su chi puntare. Tra i punti fermi della rosa emergono diversi nomi, tra questi il capitan Di Lorenzo, Rrahmani e Mario Rui. Non sono da escludere il recente acquisto Pasquale Mazzocchi, Olivera e Juan Jesus.

Si ripartirà dando uno sguardo alla rosa in attesa che il mercato faccia il proprio corso. Hanno voglia di ripartire, voltando pagina, Di Lorenzo, Rrahmani e Mario Rui. Ma ci sono anche Mazzocchi e Olivera che scalpitano sulle fasce. E poi Juan Jesus. Da valutare le posizioni di Ostigard e Natan, che non ha mai convinto, e poi anche quella di Zanoli, di rientro dal prestito alla Salernitana.

Per quanto riguarda le cessioni, la dirigenza partenopea dovrà valutare bene le posizioni di Ostigard e Natan. A tal proposito, infatti, i due giocatori non sono riusciti ad emergere in questa stagione. Le loro prestazioni non hanno mai convinto pienamente, molto probabilmente saranno loro a dover cambiare rotta. A questi due nomi, si aggiunge anche quello di Alessandro Zanoli. Attualmente, il classe 2000 è in prestito alla Salernitana. Al suo rientro, il presidente Aurelio De Laurentiis dovrà prendere una decisione. Al momento, il suo futuro è tutto da decidere.

Home » calciomercato napoli » Rivoluzione Napoli in difesa, scelti i punti i fermi: chi è a rischio cessione

Impostazioni privacy