Il Napoli torna alla carica per Samardzic: affare semplificato per quattro motivi

Il Napoli può tornare fortemente protagonista del calciomercato puntando il gioiello dell’Udinese, Lazar Samardzic.

La stagione è ancora tutta da giocare per i vari club di Serie A, con il Napoli in lotta per confermarsi in zona Champions League, ma anche puntando alla vetta della classifica. In tal senso i prossimi due match di campionato, contro Inter e Juventus, diranno precisamente quale ruolo vorrà assumere la squadra di Walter Mazzarri.

Zielinski in bilico, il Napoli torna forte su Samardzic

E mentre sul campo si lavora per raggiungere gli obiettivi prefissati, la società monitora eventuali rinforzi da mettere a disposizione dell’allenatore. Uno di questi potrebbe essere Lazar Samardzic, vecchio pallino degli azzurri e con il quale potrebbe presto essere imbastita una trattativa con l’Udinese. A riferirlo è l’edizione odierna della Gazzetta dello Sport, ecco quanto evidenziato:

Calciomercato, il Napoli torna su Samardzic dell'Udinese
Samardzic torna ad essere un obiettivo del Napoli – Lapresse – SpazioNapoli.it

Aurelio De Laurentiis è sempre stato un estimatore delle sue qualità, il suo nome è in cima alle preferenze se il club si trovasse costretto ad intervenire sul mercato, alla ricerca di una mezzala. Un’eventualità nemmeno così remota, finché non sarà raggiunto un accordo con Zielinski per il rinnovo di contratto. Il polacco andrà in scadenza al termine della stagione, ma la data limite è ben più vicina: da febbraio sarà libero di firmare con un’altra squadra per l’anno prossimo.

Samardzic ne sarebbe l’erede ideale, per una serie di motivi. I costi sarebbero contenuti anche per gli ottimi rapporti con la famiglia Pozzo, l’ingaggio sarebbe sicuramente minore rispetto a quello percepito da Zielinski (3,5 milioni) e questa sostituzione favorirebbe il ringiovanimento della rosa. Il giocatore dell’Udinese compirà 22 anni tra pochi mesi. L’Inter, che in estate sembrava averlo preso con tanto di visite mediche, monitora con interesse gli sviluppi di questo intreccio, ma rivolta al fantasista degli azzurri: un’occasione del genere, a parametro zero, non capita così spesso e Marotta è un maestro in tal senso.

Insomma, il possibile addio di Piotr Zielinski – con il quale si fatica a trovare un’intesa per il rinnovo del contratto – potrebbe favorire l’accelerata per l’acquisto del tedesco naturalizzato serbo.

Home » Ultime sul Calcio Napoli, le news » Il Napoli torna alla carica per Samardzic: affare semplificato per quattro motivi

Impostazioni privacy