Promozione, tragedia in campo: sedicenne muore a causa di un malore durante l’allenamento

Un triste lutto che non può lasciare indifferente il mondo del calcio. Un ragazzo di 16 anni, calciatore dell’Arno Castiglioni Laterina, che milita nel campionato di Promozione, è stato colto da un malore, risultatogli fatale, durante un allenamento. A nulla sono serviti i soccorsi accorsi repentinamente per cercare di intervenire.

Ragazzo di sedici anni morto durante l’allenamento ad Arezzo

Mouhassine Oussama, centrocampista del reparto Junior dell‘Arno Castiglioni Laterina, aveva 16 anni e viveva a Montevarchi, in provincia di Arezzo. Nella giornata di ieri, durante una sessione di allenamento, il ragazzo è stato colpito improvvisamente da un malore, che lo ha costretto ad accasciarsi terra privo di sensi.

Arno Castiglioni Laterina Promozione
Foto: Roberto Magri / Arno Castiglioni Laterina

I soccorsi sono arrivati in tempi brevi, ma non hanno potuto fare nulla per il povero Mouhassine che non ce l’ha fatta. Alla famiglia ancora non è stata consegnata la salma del ragazzo, in quanto, l’autorità giudiziaria sta valutando se effettuare l’autopsia o meno.

Il cordoglio del Sindaco e della società

Sono sconvolti i suoi compagni di squadra, lo staff, la società, ovviamente addolorati per quello che è accaduto.

Sulla vicenda è intervenuta Simona Neri, sindaca di Laterina Pergine Valdarno, che ha scritto:
“Siamo vicini ed esprimiamo le nostre più sincere condoglianze alla famiglia, alla società Arno Castiglioni Laterina, a tutti i giovani calciatori per la perdita improvvisa del loro caro compagno di squadra. Ieri sera si è consumata nel nostro stadio una tragedia che ha scosso tutta la nostra comunità: quando viene a mancare un figlio, un ragazzo così giovane, uno sportivo appassionato, si rimane davvero impotenti ed increduli. Questa amministrazione abbraccia forte i familiari e tutti i giovani amici del nostro calciatore, volato in cielo troppo presto“.

Al cordoglio istituzionale si è aggiunto anche un messaggio della squadra di calcio del 16enne che ha scritto sui social:Non ci sono parole adatte a descrivere il nostro dolore in questo momento. Siamo e saremo vicini alla Famiglia del nostro Giocatore, una giovane vita stroncata troppo presto lasciando affranti la Società, il Mister e i Compagni. Ringraziamo la Federazione e le tante Società che in questo momento hanno espresso la loro vicinanza a Noi e alla Famiglia”.

Facebook Arno Castiglioni Laterina
FOTO: Facebook, Arno Castiglioni Laterina

Giacomo Maraucci

Home » Ultim'ora sul Calcio Napoli, le news » Promozione, tragedia in campo: sedicenne muore a causa di un malore durante l’allenamento

Impostazioni privacy