Il Napoli può ostacolare l’affare tra Milik e la Juventus: il motivo

La Juventus, prossima avversaria in campionato del Napoli nel match in programma giovedì, è alla ricerca di un attaccante che possa sostituire Alvaro Morata, sempre più vicino al Barcellona.

L’attaccante spagnolo infatti non rientrerà nel progetto bianconero da giugno, ma la corte dei blaugrana potrebbe spingere la Vecchia Signora – e l’Atletico Madrid, proprietario del cartellino – a rinunciare all’ex Real Madrid.

Tra i nomi sondati spicca quello di Arek Milik. Già nelle scorse ore si è parlato dell’interesse – noto ormai da tempo – per l’ex Napoli, oggi al Marsiglia. Tuttavia, la pista per arrivare al polacco non sarebbe tra le più semplici, così come spiegato dalla redazione di calciomercato.com.

Milik
JOIE – FAIR PLAY – 19 ARKADIUSZ KRYSTIAN MILIK OM FOOTBALL : Marseille vs Angers – Ligue 1 Uber Eats – 16/05/2021 FEP/Panoramic PUBLICATIONxNOTxINxFRAxITAxBEL

Il calciatore è ancora formalmente un giocatore del Napoli, che lo cederà definitivamente nella prossima estate in virtù dell’operazione conclusa lo scorso anno sulla base di un prestito con obbligo di riscatto.

Il Marsiglia, inoltre, chiederebbe per lui una cifra pari a 20 milioni di euro, ritenuti troppi dalla Juventus che lo prenderebbe soltanto in prestito per i prossimi sei mesi.

L’ex attaccante azzurro resta in ogni caso un profilo ambito da diverse squadre, oltre la Juventus. Tra di esse, c’è l’interesse del Tottenham di Antonio Conte e Fabio Paratici, che ritengono Milik l’attaccante adatto da affiancare al leader Harry Kane.

Francesco Fildi