Home » News Calcio Napoli » Maresca: "Lo scudetto perso nel 2018 la delusione più grande nel calcio, ma non sempre le regole vengono rispettate"

Maresca: “Lo scudetto perso nel 2018 la delusione più grande nel calcio, ma non sempre le regole vengono rispettate”

Il candidato a sindaco di Napoli, Catello Maresca, ha rilasciato un’intervista ai microfoni di Canale 8, tra i temi toccati si è parlato anche di calcio, e del rapporto che vorrebbe avere con la società di Aurelio De Laurentiis.

“Sono sempre stato un sarriano, ma credo che Spalletti sia un ottimo tecnico e faremo bene con lui in panchina. Questo Napoli è una squadra forte“.

Elezioni? Dovessi essere eletto vorrei impegnarmi per creare un rapporto costruttivo e fruttuoso con il presidente De Laurentiis perché Napoli e il Napoli possano crescere insieme. Bisogna ricordare che Il Napoli è innanzitutto dei napoletani“.

LEGGI ANCHE:   Contatti con l'agente del difensore: può sostituire Koulibaly, dalla Serie A!

Delusione calcistica più grande? Resta lo scudetto perso nel 2018. Bisogna imparare a rispettare le regole, purtroppo non accadde sempre, neanche nel calcio…”.