Multa Hysaj, De Laurentiis non molla, ha uno scopo secondario?

Multa Hysaj, De Laurentiis non molla, ha uno scopo secondario?

La Gazzetta dello Sport si sofferma sulla questione della multa relativa all'ammutinamento di ormai due anni fa, dopo il pareggio in Champions contro il Salisburgo, quando la squadra si rifiutò di andare in ritiro come imposto da Aurelio De Laurentiis.

Inizialmente il presidente procedette subito per vie legali, per poi far placare la situazione, senza mai agire concretamente.

Uno dei multati era Hysaj, il quale avrebbe dovuto pagare una multa pari a 65.000 euro.

L'ex terzino del Napoli, ora sotto la guida di Sarri alla Lazio, ha scatenato Aurelio De Laurentiis, probabilmente per essere andato via a zero, il quale ha deciso di riattivare l'iter legale per arrivare al pagamento della multa.

Secondo la Gazzetta, De Laurentiis vuole mandare un messaggio chiaro ad Insigne e compagni, quella vicenda non è chiusa, come sembrava, e ognuno dovrà pagare per le proprie responsabilità.

Siamo su Google News: tutte le news sul Napoli Calcio CLICCA QUI

Simone Falasca
Leggi i suoi articoli
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram