shinystat spazio napoli calcio news Tifoso del Napoli offeso, Gasperini: "L'abbiamo invitato a Zingonia. Non sono coinvolto, non è un mio problema"

Tifoso del Napoli offeso, Gasperini: “L’abbiamo invitato a Zingonia. Non sono coinvolto, non è un mio problema”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

L’allenatore dell’Atalanta, Gian Piero Gasperini, ha commentato ai microfoni di DAZN, al termine della gara con la Juventus, l’episodio che ha visto un tifoso del Napoli oggetto di offese e discriminazione territoriale. Il tutto scaturito da una provocazione del tifoso azzurro. Ecco quanto evidenziato:

“No, non mi va di parlarne. Abbiamo già invitato la persona a Zingonia. Io non sono coinvolto in queste cose, non fa parte della mia storia. Non è un problema mio né dell’Atalanta“.

Intanto – riporta l’ANSAla Procura federale della Figc, guidata da Giuseppe Chinè, si è attivata ed ha aperto un fascicolo nei confronti del team manager Mirco Moioli e nei confronti del club per responsabilità oggettiva. Sulla vicenda, che verrà ricostruita grazie anche ai video pubblicati in rete, potrebbe essere contestata la violazione agli artt. 4 e 28 del Codice di giustizia sportiva.

Siamo anche su Google News: per seguire tutte le news sul Napoli Calcio clicca QUI

Preferenze privacy