Home » Copertina Calcio Napoli » RAI - Solo voci quelle sul futuro di Sarri, ma per trattenerlo servirà uno stipendio da 4mln. In attacco il prescelto è Inglese

RAI – Solo voci quelle sul futuro di Sarri, ma per trattenerlo servirà uno stipendio da 4mln. In attacco il prescelto è Inglese

Ciro Venerato, giornalista Rai ed esperto di mercato, ha parlato ai microfoni di Radio Crc. Ecco le sue dichiarazioni:

Sulla formazione di stasera: “Il Napoli giocherà sicuramente con Chiriches e Diawara. La logica per il secondo vede fuori Jorginho, sul primo potrebbe Albiol”.

Sul futuro di Sarri: “La situazione di Sarri è stabile però al tempo stesso arrivano le voci di corridoio. Non è fallace ipotizzare che il mister possa chiedere uno stipendio che si aggiri attorno ai 4 milioni, siccome è acclamato come top ma guadagna molto meno di Spalletti e Allegri. Si è scritto sugli interessamenti di Chelsea e West Ham, ma sono voci. Abbiamo una certezza, la clausola che scade l’11 maggio e che De Laurentiis non ha ancora chiesto un incontro per il nuovo contratto. Può darsi che, alla luce dei rumors, il presidente si decida a chiedere di incontrarlo ma a quel punto bisognerà capire anche cosa vuol fare Sarri”.

Sul calciomercato: “Il Napoli si rinforzerà in attacco e penso sarà Inglese. Su Milik ho meno certezze, deve esserci un club pronto a prenderlo. Il Chievo sa che potrà usarlo almeno da febbraio, se dovesse trovarsi in zona tranquilla potrebbe azzardare”.

I commenti sono chiusi.