RAI - Per Mertens si attende la fumata bianca, gli avvocati arriveranno in Italia per firmare il contratto. Per Ghoulam ci sono importanti novità!"

RAI - Per Mertens si attende la fumata bianca, gli avvocati arriveranno in Italia per firmare il contratto. Per Ghoulam ci sono importanti novità!

Ciro Venerato, giornalista sportivo Rai ed esperto di calciomercato, è intervenuto durante Si Gonfia la Rete, programma radiofonico condotto e diretto da Raffaele Auriemma, su Radio Crc, e ha parlato della questione Sarri e dei rinnovi di Mertens e Ghoulam. Queste le sue dichiarazioni:

"La Roma ha fatto sette punti in più dello scorso campionato, il Napoli quattro, ed i giallorossi sicuramente sono stati fortunati con gli arbitri quest'anno, rispetto agli azzurri. Il Napoli ha una rosa con maggiore qualità rispetto alla Roma, ma pecca di esperienza e non ha il carisma di alcuni giocatori della Roma. Un giocatore come De Rossi o Nainggolan, con la 'cazzimma' e la garra agonistica, al Napoli ci vorrebbe. Il Napoli se vuole crescere, e può crescere, il prossimo anno dovrà continuare ad essere splendido dal punto di vista della qualità tecnica, ma dovrà anche metterci quella sana cattiveria agonistica che ti fa vincere o non perdere alcune partite. Vincere quelle che meriti è importante, ma vincere o pareggiare, anche quelle che non meriti, ti permette il salto di qualità e la Juve docet".

"Sarri è un grandissimo allenatore, lo sta dimostrando in questo biennio partenopeo e infatti il Napoli in tutta la sua storia non ha mai giocato così bene a calcio, perchè lì era un gruppo di singoli e non un'orchestra come questa. Dal punto di vista dell'uomo, io personalmente avrei evitato quelle parole in conferenza stampa, ma io non sono Maurizio Sarri. Però, detto questo, Sarri non è stato ipocrita, a differenza di suoi altri colleghi, e parla molto chiaro. Ora, che sa di avere un valore di mercato importante e di essere desiderato da tanti club come la Roma e l'Inter, le quali gli offrirebbero un ingaggio molto importante, l'ha buttata lì. De Laurentiis ha avuto una reazione stizzita e non ama farsi tirare per la giacca. Il presidente può avere mille difetti, ma quando deve premiare qualcuno lo fa e lo sa fare se si lavora bene. Sarri, successivamente, ha capito che ha sbagliato e ha corretto il tiro".

"Su Mertens, pochi giorni fa Giuntoli ha parlato con i suoi avvocati, ed al momento non è imminente il loro arrivo in Italia. Verranno in Italia direttamente per sottoscrivere il contratto, per ora restano i contatti per definire bene tutti i dettagli del contratto. Se la clausola è alta, lo stipendio sarà più alto, mentre se la clausola è più bassa, lo stipendio sarà più basso. L'idea è quella di fissare la clausola intorno ai 30 milioni. In ogni caso, siamo in una fase di trattativa avanzatissima e bisogna solo aspettare la fumata bianca, che forse non arriverà per Napoli-Fiorentina, come auspicava il patron".

"Su Ghoulam, invece, ci sono novità. Il club azzurro continua a sentirsi con l'entourage del calciatore e l'idea è questa: aspettare entro fine maggio se ci sono squadre realmente interessate all'acquisto del giocatore, altrimenti c'è sempre l'offerta di rinnovo già formulata, però c'è l'inserimento di una clausola. Fra un anno, se ci sarà una squadra disposta a prendere il giocatore, può andare via, altrimenti resta a Napoli. La clausola dovrebbe essere tra i 30 ed i 40 milioni, maggiormente verso i 30. Questa scelta permetterebbe al calciatore di restare almeno un altro anno, di far bene con il Napoli, di giocare un'altra Champions e quindi mettersi in mostra e poi si capirà se avrà possibilità di andare in una big d'Europa o restare a Napoli". 

Siamo su Google News: tutte le news sul Napoli Calcio CLICCA QUI

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram