shinystat spazio napoli calcio news Hamsik record: superato Cavani ed alla caccia di Maradona

Hamsik da record: superato Cavani con 105 reti. Nessun centrocampista segna come Marek


Per entrare nel cuore dei tifosi napoletani basta poco. I risultati che pure nel calcio hanno la massima importanza non sono un dogma assoluto. Per entrare nel cuore dei tifosi azzurri ‘basta’ dare tutto sul campo, e tingersi d’azzurro l’anima come stile di vita, non solo per i 90 minuti della domenica. Nel cuore del Napoli da dieci anni c’è scritto a caratteri indelebili il nome di quel ragazzino arrivato dall’est, e diventato in breve tempo un napoletano verace: Marek Hamsik.

Vederlo battersi sul petto quello stemma dopo ogni gol segnato, fa sciogliere ogni volta i tifosi azzurri in un brodo di amore e ammirazione per il capitano azzurro. E dopo la gara vinta a Cagliari, le volte che i tifosi partenopei hanno visto quella cresta esultare sono salite a 105. Numeri da attaccante, numeri da Marek Hamsik. 

HAMSIK UOMO DEI RECORD: SUPERATO CAVANI, MENO 10 DA DIEGO

Lo straordinario apporto che Hamsik fornisce alla sua squadra non può essere letta con meri dati statistici. L’intelligenza tattica dello slovacco lo rende un giocatore universale, capace tanto di dettare l’ultimo passaggio, quanto di rendersi utile in fase di copertura. Ma il dato sui gol merita di esserhamsik recorde approfondito.

I numeri di Marek farebbero impallidire chiunque: 105 reti in azzurro, superato Cavani, al terzo posto nella classifica all time dei marcatori della storia del Napoli. Mancano soli tre centri per raggiungere Attila Sallustro, attaccante degli anni 30′. E a 115 c’è il totem ideologico della storia del Napoli: Diego Armando Maradona. Chissà che non possa raggiungere ‘el pibe de oro’ già in questa stagione.

Anche nella stagione corrente ha numeri impressionanti: ha raggiunto in campionato 5 reti ed è solo dicembre: lo scorso anno le reti furono 6, ma in tutto il campionato. Ed è arrivato anche il primo gol di destro, che è bene dirlo sarebbe il suo piede dominante, dopo 5 di sinistro ed uno di testa col Benfica in Champions.

HAMSIK IN SERIE A: IL CENTROCAMPISTA CHE SEGNA PIÙ DEGLI ATTACCANTI

Interessante è anche il dato sulla classifica marcatori limitata ai soli calciatori ancora in attivhamsik recordità: il centrocampista slovacco è al sesto posto, dietro giocatori che vivono per il gol quali Totti, Quagliarella e Gilardino. Con 86 reti il capitano azzurro è anche l’unico centrocampista presente nella top ten. Per trovare un altro centrocampista in questa classifica, bisogna guardare a Candreva, con 50 reti, ben 36 in meno di Marekiaro. 

Lo straordinario cammino di Hamsik continua ad allungarsi, e l’azzurro viaggia ad una marcia doppia rispetto agli altri centrocampisti in Serie A. La prossima tappa sarà la gara interna con il Torino, una delle sue tante vittime preferite (5 reti in carriera): il capitano prepara già per la prossima battaglia.

Preferenze privacy