shinystat spazio napoli calcio news Perisic la pista pù calda: dopo il "si" del croato e l'agente, resta da convincere il Wolfsburg

Perisic la pista pù calda: dopo il “si” del croato e l’agente, resta da convincere il Wolfsburg


Il candidato numero uno a sostituire Lorenzo Insigne resta Ivan Perisic. Il croato finito sulla bocca di tutti negli ultimi gironi, si è messo ulteriormente in mostra durante la gara valida per Euro2016 contro l’Italia di Conte. Il giovane nazionale ha incantato Benitez e la piazza con il suo talento e i numeri da capogiro. Gol e assist, veloce e abile nell’affrontare l’avversario. Quantità e qualità, Peirisic ha dimostrato il carattere del fuoriclasse, nonostante la giovane età.

Le dichiarazioni alla fine della gara tra Italia e Croazia, hanno sorpreso l’ambiente azzurro, non escludendo affatto l’arrivo del calciatore già nella prossima sessione di mercato. Anche l’agente del croato ha aperto al Napoli e ad un probabile trasferimento, considerando ovviamente tutte le carte in tavola

C’è dunque da convincere il Wolfsburg, che non avrebbe affatto motivo di vendere il suo gioiellino, vista la ricchezza che ha già nelle tasche. La solidità economica del club complica l’affare, visto il prezzo del cartellino fissato intorno ai 12 milioni di euro. Il Napoli dovrà valutare il valore reale del giovane e mettere sul piatto della bilancia il fattore prezzo/qualità, che si va sommando all’emergenza sempre più imminente di sostituire Lorenzo Insigne. I tempi di recupero dell’attaccante restano un punto di domanda, il Napoli dovrà quindi agire quanto prima per assicurarsi la giovane promessa e bruciare la concorrenza. Resta tutto nella mani di Bigon, dunque, che dovrà convincere i tedeschi a far scendere il prezzo e ad andare incontro alla volontà delle tre parti: il Napoli, l’agente e il calciatore stesso.