shinystat spazio napoli calcio news Napoli, 300 tifosi della curva A a colloquio con Benitez e la squadra. Contro la Samp il San Paolo delle grandi occasioni

Napoli, 300 tifosi della curva A a colloquio con Benitez e la squadra. Contro la Samp il San Paolo delle grandi occasioni


Il rapporto viscerale con il Napoli è tale perché totale. Si misura dalle cifre e dalla voglia di vincere. E così c’è il sold out per la prima gara del 2014. Circa 300 ragazzi della curva A hanno chiesto sabato di parlare con Benitez e con la squadra per spronarli a dare il massimo anche in questo nuovo anno. Al vertice, sereno e cordiale, ha partecipato anche Paolo Cannavaro, che ha dimostrato una volta di più il suo attaccamento alla maglia e la responsabilità da vero capitano: la delegazione di tifosi ha chiesto a Benitez e alla squadra impegno massimo sia in campionato che in Europa League, di iniziare l’anno con una vittoria contro la Sampdoria per credere ancora nel sogno scudetto (e per non lasciare nulla d’intentato).
Gli appassionati della curva A hanno anche chiesto a Benitez di far loro da garante sul mercato in modo che arrivino a Napoli gli elementi giusti. Intanto i circa 300 sostenitori oggi saranno al loro posto insieme ad altri 60mila spettatori: sarà tutto esaurito nella gara con la Sampdoria. Poche centinaia di biglietti di tribuna per il sold out formale, ma il catino del San Paolo sarà rovente. Successo di pubblico si era registrato anche per l’ultima partita alle 12.30, giocata a fine ottobre contro il Torino e vinta per 2-0, con le reti di Higuain su rigore.
I tifosi ci credono ancora e, in ogni caso, saranno al fianco del Napoli, sempre. Lo saranno idealmente anche i tifosi partenopei residenti all’estero: l’orario delle 12.30 ne favorisce la trasmissione in tutti i paesi del mondo: dagli Stati Uniti al Vietnam, dal Giappone a Mauritius, dall’Israele ad Haiti. Al Jazeera, Canal Plus, Sky Japan, Fox, Espn, Digisport sono solo alcuni tra i network internazionali presenti.

Fonte: Dario Sarnataro per Il Mattino