shinystat spazio napoli calcio news Benitez: "Higuain, Reina il motivatore e noi stelle del cinema"

Benitez: “Higuain, Reina il motivatore e noi stelle del cinema”


rafa_benitezNon tutti sanno che da qualche tempo a questa parte l’allenatore del Napoli, Rafa Benitez, tiene una rubrica sul quotidiano inglese The Indipendent, commentando l’attualità calcistica nel Regno Unito e più in generale in Europa. Ecco qualche passaggio dall’articolo di questa settimana.
A Napoli abbiamo sperimentato lo stesso problema del Tottenham, con Edinson Cavani – come Bale, un altro giocatore cui la squadra è stata costruita intorno – andato al Paris Saint-Germain, ma pensiamo d’aver risolto il problema con la firma di Gonzalo Higuain dal Real Madrid . L’aspetto essenziale con lui, come con  un sacco di giocatori, è che ha bisogno di sentire che è molto importante per la squadra. Si tratta di una componente psicologica essenziale per alcuni giocatori e al Real Madrid è stato difficile per lui a sentire la giusta fiducia“.

Ottimo avere Pepe Reina come motivatore “Sono stato felice di ritrovare Pepe Reina, che avevo già firmato per il Liverpool nel 2005, al Napoli in prestito per un anno dal mio vecchio club e quel che sta facendo per me è già oltre il semplice parare. Le persone non si rendono conto che grande motivatore è Pepe dietro le quinte, sempre a incoraggiare gli altri sottolineando come possiamo fare meglio in allenamento. L’ho visto ancora una volta nella nostra sessione di allenamento di oggi, dove si sta già esprimendo in italiano. Lui ha una grande influenza sulle questioni di squadra.”

Ecco la nostra possibilità di essere star del cinema “Ho imparato molto tempo fa che non si può mai essere sicuri di quello che il calcio metterà sulla tua strada. Sapete sicuramente che il mio presidente al Napoli, Aurelio De Laurentiis, è un produttore cinematografico. Egli ha deciso di far apparire i giocatori nella sua commedia di Natale. Così, dopo l’allenamento, a Castel Volturno, a nord-ovest di Napoli, ci siamo fermati per la sessione di riprese nel pomeriggio. Non ho mai saputo di avere così tante stelle del cinema nella mia squadra! Una delle scene inizia con gli attori che fanno il loro lavoro e in primo piano ci sono Pepe, il mio capitano Paolo Cannavaro e Marek Hamsik. Non credo che appariremo per più dicinque minuti nel film, ma è stato divertente ed è andata bene. C’è sempre bisogno di ridere.
Le squadre di Serie A sono tutte molto ben organizzate, con una grande enfasi sulla tattica e l’esordio con vittoria per 3-0 della scorsa settimana su Bologna è stato solo un passo su una strada molto lunga. Mentre scrivo, non so se dovrò dire qualcosa nel film. Le riprese inizieranno tra circa mezz’ora! Stare sulla scena non è proprio il mio punto di forza, nonostante le poche volte che sono andato in scena a Liverpool, gli spettatori sono stati troppo gentili! Vi farò sapere di più la prossima volta!”