Il Mattino – Sette alternative per l’attacco: il Napoli resta vigile

alexis-sanchez1Intanto il Napoli si cautela tenendo vive altre possibilità in attesa che si possa concludere positivamente l’affare Higuain. Potrebbe riaprirsi il discorso con Dzeko, ma anche in questo caso oltre all’accordo da trovare con il club, cosa possibile sulla base di 40 milioni, ci sarà da trovare l’intesa con l’attaccante della nazionale bosniaca, operazione laboriosa perché l’ingaggio è superiore ai sei milioni. Il nome forte, quello più suggestivo, è Alexis Sanchez del Barcellona, Benitez lo voleva già all’Inter. Investimento importante per costo del cartellino e ingaggio da corrispondere all’ex attaccante dell’Udinese. Si può tornare forte sul colombiano Martinez del Porto, il Napoli ci sta pensando seriamente, costo dell’operazione 35 milioni, meno problemi in questo caso per l’ingaggio. Possibile affondare anche sul turco Yilmaz del Galatasaray, prossimo avversario del Napoli nell’amichevole di lunedì al San Paolo. In Spagna si può prendere Soldado del Valencia. Sul mercato italiano il nome forte è Matri e lo è ancora di più adesso che il Napoli potrebbe decidere di privarsi di Zuniga e inserirlo nella trattativa. L’attaccante della Juventus è gradito a Benitez, il discorso può decollare. Resta in piedi anche quello con Gilardino. Sia Matri che Gilardino sarebbero l’alternativa al primo attaccante, sicuramente stranier

Fonte: Il Mattino