shinystat spazio napoli calcio news Gregucci: "Cavani al City? Perchè no, ma sarà battaglia"

Gregucci: “Cavani al City? Perchè no, ma sarà battaglia”


Nel corso della trasmissione radiofonica “Si gonfia la rete”, in onda su Radio Crc, è intervenuto Adamo Gregucci, collaborato di Roberto Mancini, tecnico del Manchester City. Gregucci ha parlato del Napoli soffermandosi in particolare su Edinson Cavani, che potrebbere essere oggetto del desiderio dei Citizens per la prossima sessione di calciomercato: “Napoli e Juventus attualmente sono i club migliori in Italia, lo scudetto lo vedo come una corsa a due tra questa compagini. I partenopei hanno avuto una crescita esponenziale negli ultimi anni, forti di un progetto e di una società solida. Ora che sono arrivati a certi livelli, che gli hanno permesso di disputare una grande Champions League la passata stagione, devono cercare di confermarsi, ed è ora che subentra il difficile. Il match di sabato contro il Milan? Il Napoli può vincere, così facendo resterebbe a contatto con le primissime. Cavani al Manchester City? Perchè no, ma non siamo gli unici a volerlo. L’uruguaiano è un grande giocatore, e i grandi giocatori sono seguiti dalle grandi squadra, mi sembra ovvio. Per lui parlano i numeri, credo sia inutile fare un’analisi approfondita, è un calciatore di eccelso livello. Lasciatemi dire che però mi sembra molto attaccato a Napoli e al Napoli, squadra che gli ha dato tanto e che gli ha permesso di arrivare a certi livelli. Ricordate, la volontà del giocatore in un trasferimento è importantissima. Quando si mettono le basi per una trattativa, calciatore, società che compra, e società che vende devono essere soddisfatti, altrimenti non se ne fa niente”.

 

Preferenze privacy