shinystat spazio napoli calcio news Ora Mazzarri ha due Napoli a disposizione

Ora Mazzarri ha due Napoli a disposizione


Con l’arrivo ormai scontato di un laterale destro (Giandomenico Mesto è ad un passo ma, per ogni eventualità, è stato già bloccato Marco Zambelli) il Napoli si appresta a chiudere un mercato sicuramente non esaltante, ma oculato e nel segno della continuità.

COLPACCIO CAVANI-  I tifosi azzurri si aspettavano qualcosa di più dalle finanze di Aurelio De Laurentiis e dall’inventiva di Riccardo Bigon. Se ne faranno una ragione perchè il Napoli è comunque un’ottima formazione che senza il peso della Champions League potrà dire la sua fino alla fine per quanto riguarda la lotta scudetto. Ciò sarà possibile grazie al miglior acquisto che il club partenopeo potesse mai pensare di fare: Edinson Cavani. Il fuoriclasse uruguaiano è stato praticamente “ricomprato” da De Laurentiis, grazie al nuovo ricchissimo contratto che verrà sottoscritto dal numero 7 di Salto nel giro di qualche giorno. Negli ultimi giorni il Matador a Castelvolturno appare più grintoso, determinato e sorridente che mai. Ne ha tutti i motivi: per lui (solo ed unicamente per lui) il Napoli ha sforato il tetto ingaggi. I grandi club e i grandi presidenti sono tali anche quando sono capaci di cambiare idea .

I VENTIDUE DI WALTER-  Ora Walter Mazzarri ha praticamente due squadre a disposizione e l’Europa League potrà essere disputata senza paura di sprecare troppe energie per il campionato. Proviamo a immaginare l’undici di questo “Napoli 2”, ovviamente in campo con il 3-5-2, che potrebbe essere schierato nelle sfide europee e in quelle di Coppa Italia: Rosati in porta. Gamberini, Fernandez (o Uvini) e Aronica in difesa. Mesto (o Zambelli), Dzemaili, Donadel e Dossena a comporre la linea di centrocampo. El Kaddouri, Insigne e Vargas formeranno il giovanissimo tridente offensivo.

Marco Soffitto