shinystat spazio napoli calcio news Genoveffa Darone, mamma esemplare e Principessa del Principe di Napoli

Genny Insigne, mamma esemplare e Principessa del Principe di Napoli


All’anagrafe due ragazzi come tanti altri, pieni di sogni e speranze e che si guardano ogni giorno innamorati come appena conosciuti. La maturità però è quella che si acquisisce con il tempo e le esperienze, quando si diventa genitori presto e si sceglie di affrontare insieme gioie e difficoltà, sacrifici e lontananza, forti di un sentimento che mai nulla scalfirà. E’ questa la bellissima storia di Lorenzo Insigne e la sua Genoveffa Darone, per tutti Genny, coppia inseparabile e genitori di due splendidi bambini, Carmine e Christian.

Genny Darone è una ragazza come tante: indossa quei bracciali, emblema delle tendenze giovanili del momento, quelli che è facile adocchiare al braccio di tutte le ragazze, proprio di tutte. E’ giovane ma già mamma e moglie ormai da tempo, ammirevole e meritoria rappresentante della bellezza puramente mediterranea nella quale tante ragazze partenopee possono abilmente rispecchiarsi. Lei e Lorenzo si sono conosciuti da ragazzini e da allora non si sono più separati: una vita insieme, fatta di scelte e condivisioni insieme ad una famiglia numerosa e bellissima, insieme ai tanti scatti condivisi sui social.

Genny Darone infatti, come tutte le figlie della generazioni di Twitter e Facebook, ama fotografare la sua quotidianità per condividerla con le sue coetanee: una serata in pizzeria, piuttosto che un semplice giro in auto, diventano foto che impazzano in rete, perchè accanto a lei non c’è un ragazzo come tanti. Ciò che concorre a rendere Genny una ragazza diversa dalle altre è quel nome inciso in maniera indelebile sul suo corpo con un tatuaggio, così come nel suo cuore: Lorenzo.

Il numero 24 azzurro non è un semplice scugnizzo, figlio dei vicoli di Napoli, è quel Lorenzo: Lorenzo Insigne, il Principe di Napoli che a suon di reti e bellissime prestazioni da ormai quattro stagione è parte integrante del club di De Laurentiis, portandolo sempre più in alto e sognando il tricolore. La forza del giocatore, nel superare i momenti in saliti che ci sono stati all’ombra del Vesuvio tra infortuni e contestazioni, è stata proprio Genny: il suo grande carattere, il suo supporto, il suo amore.

Lorenzo e Genny rappresentano, in maniera semplice ma essenziale, il futuro di Napoli e del Napoli Calcio che con il loro sorriso e gli splendidi Carmine e Christian si candidano ad essere tra le coppie più belle della rosa partenopea.

Riproduzione Riservata