Behrami prima scelta, ma l’alternativa c’è già. Si chiama…

Se in Casa Napoli  il mercato degli esterni  continua ad essere faccenda piuttosto complicata e nebulosa, la strategia per i rinforzi di centrocampo invece appare ormai chiarissima.

VALON E’ IN POLE-  Vista l’impossibilità di arrivare a giocatori del calibro di Lassana Diarra o Raul Mereilles, il club partenopeo avrebbe individuato l’uomo giusto per la linea mediana: Valon Behrami. Fino a un paio di giorni fa, a Firenze c’era la quasi certezza che il numero 85 viola avrebbe rinnovato e allungato il contratto che lo lega ai toscani. Lo svizzero-kosovaro però, nonostante sia affezionato alla squadra ed ai tifosi gigliati, è molto tentato dall’opzione Napoli: sa bene che Walter Mazzarri lo vuole fortissimamente e potrebbe farlo giocare sia come cursore destro (alternandolo a Maggio), sia come centrale di centrocampo (ruolo che ha ricoperto impeccabilmente nelle due ultime stagioni in Serie A). Behrami temporeggia e Bigon ne ha approfittato per riaprire il discorso con Daniele Pradè. Ma non sarà facile portare l’ex giocatore di Verona, Lazio e West Ham sotto il Vesuvio anche perché Aurelio De Laurentiis ha chiesto al suo ds di non forzare la mano: il patron azzurro non vuole assolutamente fare uno sgarbo ai fratelli Della Valle, preferendo non interferire e aspettando magari che Behrami e la Fiorentina si scornino da soli per poi intervenire solo in un secondo momento.

LEGGI ANCHE:   Napoli frenetico? Mario Rui incita gli azzurri: parole da leader!

L’ALTERNATIVA BLUCERCHIATA-  Se la pista che porta a Behrami dovesse sfumare, ecco pronta l’alternativa: Andrea Poli. Dopo un folgorante inizio di carriera (fu lanciato proprio da Mazzarri quando era appena diciannovenne) e il trasferimento all’Inter, il giovane jolly di centrocampo ha vissuto con la maglia nerazzurra una stagione da spettatore non pagante e ora ha voglia di rilanciarsi. L’inter non ha intenzione di riscattarlo e la Samp l’ha messo ufficialmente sul mercato, non convocandolo neanche per il ritiro con gli uomini di Ciro Ferrara. Bigon e Mazzarri starebbero pensando molto seriamente al ragazzo di Vittorio Veneto: Poli potrebbe essere rilanciato dall’allenatore che per primo l’ha scoperto e un eventuale trasferimento in azzurro rappresenterebbe anche un affare dal punto di vista economico (il cartellino di Poli si è svalutato dopo lo scorso campionato e l’unico ostacolo potrebbe essere rappresentato dalla volontà del presidente Garrone di inserire Insigne nella trattativa).

Il Napoli ha le idee chiare per il centrocampo e sicuramente qualcuna di queste si concretizzerà a breve…

Marco Soffitto

Home » calciomercato napoli » Behrami prima scelta, ma l’alternativa c’è già. Si chiama…