shinystat spazio napoli calcio news De Laurentiis: "Jovetic non è un nostro obiettivo, l'attacco è già al completo. Lavezzi? La prossima settimana sarà decisiva"

De Laurentiis: “Jovetic non è un nostro obiettivo, l’attacco è già al completo. Lavezzi? La prossima settimana sarà decisiva”


Il presidente Aurelio De Laurentiis è intervenuto ai microfoni di Marte Sport Live. Ecco quanto affermato dal patron azzurro: “A me non risulta che Jovetic sia sulla lista della spesa del Napoli, anche perchè avendo formalizzato Pandev non abbiamo bisogno di attaccanti. I giornali che scrivono ciò non avendo filo diretto con noi, non sanno cosa scrivere e si buttano alla cieca. Faremmo 80 squadre di calcio se acquistassimo tutti i nomi usciti sui giornali. Abbiamo sempre detto che avremmo rinforzato difesa, centrocampo ed una fascia esterna e questo non significa dover acquistare un attaccante.

Si punta dunque sui giovani: “Quando uno ha in casa Insigne, Vargas, Pandev e Cavani non ha bisogno di comprare altri attaccanti, succederebbero solo problemi di spogliatoio che farebbero piacere ai giornalisti che non vogliono il bene del Napoli. Se Lavezzi, Hamsik e Gargano sono diventati ciò che sono, è perchè c’è stata la società che ha avuto la pazienza di farli crescere. Uno deve seminare per poi raccogliere, mentre qui in Italia si vuole sempre rivoluzionare. Il presidente resta, i tifosi restano e tra noi deve esserci il rapporto che costituisca la linfa vitale che renda il Napoli vivo e vivace“.

Questione Lavezzi: “Dalla Francia parlano di 31 mln più un’amichevole? Ognuno dice la sua, lasciamoli parlare. La settimana prossima sarà conclusiva, quando firmeremo lo pubblicheremo se vi fa piacere. Ma visto che c’è la riservatezza, ve lo sussurrerò in un orecchio“.

Arabi nel calcio: “La nuova frontiera del calcio non sono gli arabi, ma il Fair Play Finanziario stabilito da Platinì. Ci sono sempre stati i grandi magnati, anche nel cinema quando arrivarono i giapponesi, poi i russi e via dicendo. Magari fra 10 anni arriveranno gli argentini, ma questo non significa nulla. Se le società di calcio devono essere società per azioni collocate su un mercato, dobbiamo pensare alle leggi del mercato senza pensare ai soldi che gli arabi potrebbero investire. Crisi in Spagna? Barcellona e Real Madrid non hanno bisogno delle banche, hanno una fatturazione elevata”.

Capitolo Supercoppa: “Stamattina mi sono sentito con Agnelli e con Brunelli della Lega, oggi pomeriggio decideremo. C’è un’ipotesi 25 agosto che amiamo noi ma non Agnelli, c’è l’ipotesi 11 agosto che ama la Juventus ma non noi. Vogliamo venire incontro ai bianconeri e stiamo valutando se giocarla l’11 agosto, altrimenti potremmo anche non disputarla. Ci sono interessi più importanti, come ad esempio prepararci alla prossima stagione”.

Auguri finali all’Italia impegnata nell’Europeo: “Il mio augurio non va solo a Maggio e a De Sanctis ma a tutta l’Italia. Credo tantissimo in Prandelli, persona di grande garbo e civilità. Auguro a lui ed agli italiani tanti successi, potrebbe essere una panacea per sopperire ad un’Europa allo sbando. Tanti saluti e…FORZA NAPOLI!

 

ULTIME NOTIZIE

CHI SIAMO

Spazio Napoli è un giornale online in cui troverai: news Napoli, calciomercato Napoli, biglietti Napoli, foto Napoli, video Napoli, Primavera Napoli.

NUOVEVOCI

Appendice sportiva della testata giornalistica “Nuovevoci” – Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore editoriale “SpazioNapoli.it”: Antonio Manzo

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da SSC Napoli Calcio

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl