La SSC Napoli risponde alla Gazzetta: ecco il comunicato

La SSC Napoli risponde alla Gazzetta: ecco il comunicato

Al momento della conquista della Coppa Italia, il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis si è lasciato andare a dichiarazioni a mo' di schiaffo morale verso quegli organi di stampa che, nel corso della stagione appena conclusa e non solo, avevano criticato in più di una circostanza l'operato della società partenopea. Parole utilizzate come pietra della discordia da parte de La Gazzetta dello Sport, e che hanno spinto il club azzurro ad un'immediata replica. Ecco il testo integrale del comunicato apparso sul sito ufficiale:

In riferimento al comunicato del Cdr della Gazzetta dello Sport e alle dichiarazioni del suo direttore Andrea Monti, pubblicate oggi, la SSCN sottolinea che le dichiarazioni del Presidente Aurelio De Laurentiis al termine di Napoli-Juventus, non sono "sparate..volgari e misere", ma frutto di un'attenta analisi dei fatti.

La Gazzetta dello Sport ha da tempo assunto un atteggiamento provocatorio nei confronti della SSCN che va ben oltre quella che dovrebbe essere una legittima critica giornalistica. La SSCN tutelera' la propria immagine e quella dei propri tesserati e sostenitori, in tutte le sedi opportune.

La SSCN ha sempre riconosciuto alla stampa il diritto, costituzionalmente garantito, di poter esercitare la sua missione nella massima liberta' e indipendenza, ma ritiene che una societa' abbia il diritto e il dovere di tutelare l'immagine e la professionalita' dei suoi tesserati soprattutto se in presenza di notizie inesatte.

La SSCN e' consapevole del fatto che la Gazzetta dello Sport sia una delle piu' prestigiose testate giornalistiche europee e si augura che in futuro possa riconoscere al Napoli l'importanza che merita anche in virtu' dei milioni di sostenitori che lo seguono in Italia e nel mondo.

Siamo su Google News: tutte le news sul Napoli Calcio CLICCA QUI

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram