shinystat spazio napoli calcio news Carlo Alvino: "Abbiamo chiuso col botto e abbiamo aperto con lo Champagne!"

Carlo Alvino: “Abbiamo chiuso col botto e abbiamo aperto con lo Champagne!”


“Quello di ieri è stato un Napoli devastante! Ha concesso nulla, è stato chirurgico nelle azioni d’attacco. Aldilà delle tre perle, però, è stata molto bella anche la dichiarazione di Mazzarri, d’accordo con Cavani, sul non accontentarsi. La squadra deve continuare a crescere non si fermerà qui” è intervenuto ai microfoni di Radio Goal, il giornalista sportivo Carlo Alvino.

La partita a Palermo. “Il Barbera ha fischiato il Matador per tutto il tempo, ingiustamente dico io. Poi al goal è venuto fuori lo spirito dei palermitani che non hanno resistito e tutti in piedi hanno applaudito Cavani. E’ stato un momento molto bello che mi ha ricordato uno analogo accaduto il primo maggio del 1988 quando il Napoli perse per un soffio il secondo scudetto contro il Milan e alla fine del match Arrigo Sacchi applaudì la sportività del pubblico napoletano”.

Calciomercato. “Le operazioni in uscita saranno forse quelle di Mascara e Lucarelli. Quelle in entrata, a mio parere, il Napoli cercherà di chiudere l’affare Candreva. Per il resto De Laurentiis non credo farà grossi cambiamenti. Anche perché spostamenti di grandi giocatori non mi sembra ce ne siano”.

 

 

Preferenze privacy