Il Chelsea offre 95 milioni per due tenori azzurri

I blues di Londra hanno messo gli occhi sui gioielli di Napoli. Gli euro-avversari degli azzurri cercano il colpaccio anche fuori dal campo. Secondo quanto riportato dal Sun, il club del magnate russo Abramovich sarebbe pronto a fare follie per due tenori azzurri: pronta un mega offerta di 50 milioni di sterline (95 milioni tradotto in euro) per strappare il cartellino delll’uruguaiano Cavani e dello slovacco Hamisk.

Cavani è un vecchio obiettivo dei blues, se ne parlava già la scorsa stagione prima che Edinson rinnovasse il contratto con il Napoli e se ne è riparlato in estate durante il calciomercato nonostante il rinnovo con il club azzurro firmato dall’uruguaiano.

Invece, il futuro dello slovacco è azzurro dopo i dubbi estivi, la tentazione Milan e le tante voci legate a una sua eventuale cessione. Marek si è legato al Napoli fino al 2016, un contratto lungo, la sua voglia di continuare in azzurro è fondamentale per le scelte future e questo al di là dell’eventuale assalto dei grandi club.

Però i petrodollari del Chelsea non potranno mai essere equiparati all’effetto del popolo partenopeo. Cavani e Hamsik, insieme a Lavezzi sono venerati dalla città e dai propri tifosi, per questo motivo vogliono restare e continuare ad alimentare il sogno disegnato da De Laurentiis.

Alessandro D’Auria