shinystat spazio napoli calcio news Mazzarri pensa ad Amauri

Mazzarri pensa ad Amauri

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Giornata interlocutoria per il mercato azzurro. Il centro dell’attenzione mediatica è tutto rivolto  al “ caso Hamsik” e alle conseguenti schermaglie dialettiche del trio De Laurentiis – Galliani – Monti (direttore della Gazzetta dello Sport). Chissà, magari proprio in questo frangente di distrazione giornalistica il buon Riccardo Bigon riuscirà a mettere a segno il primo colpo della campagna acquisti partenopea.

Situazione Inler. La Juve è riuscita ad inserirsi nella trattativa tra il Napoli ed Inler (grazie anche a Dino Lamberti, procuratore dello svizzero, al quale, diciamoci la verità, il club partenopeo ed Aurelio De Laurentiis non sono mai piaciuti più di tanto). Ora il numero 88 dell’ Udinese si sta prendendo il suo tempo per riflettere e scegliere dove accasarsi e forse non sarà una decisione rapida. Va detto che secondo Tuttosport (quindi date il giusto peso alla notizia…) la Juve avrebbe addirittura superato il Napoli per la corsa al nazionale elvetico, anche perchè gli garantirebbe uno stipendio più consistente (ma, caro Gokhan, la Champions League non ha prezzo!).

Non solo centrocampo. Walter Mazzarri sta pensando anche a come rafforzare il reparto offensivo e un opzione potrebbe essere il ritorno a Napoli di Amauri. Il brasiliano già conosce il calore della piazza azzurra ed è  un giocatore che, per caratteristiche fisiche e tecniche, si integrerebbe benissimo con gli altri attaccanti in rosa. L’unico grosso ostacolo a questa trattativa è rappresentato dai 3,8 milioni che il giocatore percepisce a Torino, ma Amauri pur di non tornare in bianconero si ridurrebbe anche lo stipendio. I prossimi giorni ci diranno se questa voce rimarrà tale o si trasformerà in una vera e propria trattativa.

 

Marco Soffitto

Preferenze privacy