Gianfranco Zola, ipotesi di un ritorno

Gianfranco Zola, ipotesi di un ritorno

Ieri si era diffusa l'infondata voce di un incontro tra Mazzarri e Fabio Paratici, in quel di Viareggio. Ma il tecnico di San Vincenzo si trovava in questioni solo per affari personali. L’indiscrezione è stata riportata da Tuttosport,  l’eventuale costruzione di nuovo caso è  stata subito smentita sul nascere dal ds bianconero Marotta. Mazzarri si, Mazzarri no questo è il cruccio del Napoli griffato Champions.

Naturalmente il clima da separati in casa tra il tecnico toscano e il presidentissimo azzurro, stuzzica i cultori del calciomercato, i quali con occhi chiusi, a mente fredde ed a cuore infranto pensano al domani senza l’attuale comandante del vascello partenopeo. Quindi è già  tempo di “toto allenatori”: Delio Rossi, Gianpiero Gasperini, Claudio Ranieri e c’è chi ipotizza un romantico ritorno di Edy Reja. Il nome di oggi? Gianfranco Zola.

Il magic box dopo aver concluso in anticipo la sua esperienza londinese al West Ham, è al vaglio di nuove proposte lavorative. I più vicini all’ambiente affermano che l’ex fantasista azzurro non gradisca fare il vice al Chelsea mentre l’ipotesi di sedere sulla panchina del San Paolo è un idea affascinante e realizzabile. Il diretto interessato non si pronuncia al riguardo ma Vincenzo Marrucco, suo storico procuratore, dichiara “se dovesse arrivare una proposta dal Napoli, Gianfranco tornerebbe di corsa nel nostro paese”.

Alessandro D'Auria

Siamo su Google News: tutte le news sul Napoli Calcio CLICCA QUI

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram