shinystat spazio napoli calcio news Il Napoli tra Palermo e il mercato

Il Napoli tra Palermo e il mercato

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Al Napoli serve uno scossone immediato. Dopo la dura batosta di domenica sera i ragazzi di Mazzarri devono cercare un rapido riscatto sull’ostico campo del Palermo. L’impresa non è delle più agevoli anche perchè i rosanero hanno ritrovato la brillantezza di un tempo grazie al ritorno in panchina di Delio Rossi e all’ultima vittoria contro la Roma.

Il patron dei siciliani Maurizio Zamparini infatti, sulle frequenze di Radio Kiss Kiss, ha voluto evindenziare come non sarà facile per il Napoli prendere punti al Renzo Barbera sabato prossimo: ” La squadra di Mazzarri sabato pomeriggio troverà un Palermo tosto che venderà cara la pelle come ha fatto a Roma. Io ritengo il Napoli una squadra fortissima che ha poco da migliorare, probabilmente con qualche acquisto mirato a centrocampo potrà essere ancora più competitiva in Europa , ma già così è una grande squadra. Delio Rossi al posto di Mazzarri per l’anno prossimo? Fantamercato”. Il vulcanico presidente del Palermo ha anche parlato del campionato del Napoli e di Edinson Cavani: ” Per quanto riguarda la gara contro il Napoli credo che Cavani sarà accolto molto bene. Sono contento per lui. Io penso che un giocatore quando fa 25 gol ha bisogno di un adeguamento di contratto ma De Laurentiis sa fare bene il suo lavoro ed Edinson rimarrà sicuramente in azzurro”.

In questo momento determinante per la stagione del Napoli, Riccardo Bigon e il suo staff di osservatori devono pensare anche al calciomercato. Ciro Venerato, ai microfoni di Radio CRC, ha fatto il punto sui movimenti di mercato della squadra partenopea: ” Gli uomini di mercato di Napoli e Udinese, con ogni probabilità Bigon e Larini, hanno parlato in occasione della sfida del San Paolo. Nell’incontro non si è discusso soltanto di Gokhan Inler ma anche di altri due giocatori dell’Udinese molto ambiti che i bianconeri potrebbero cedere: uno è Kwadwo Asamoah e l’altro è Cristian Zapata. Il Napoli prenderà almeno un grande centrocampista di età compresa tra 24 e 27 anni. In uscità ci potrebbe essere la cessione di Walter Gargano, che ha ancora diversi estimatori, e il non rinnovo di Michele Pazienza. A quel punto il Napoli riscatterebbe Hassan Yebda prendendo due centrocampisti di grande qualità oltre ad un giovane”.

Insomma, sul campo e in sede di calciomercato sarà un finale di campionato di fuoco.

 

Marco Soffitto

 


 

 

Preferenze privacy