A.A.A centrocampisti cercansi!

Dopo il grande successo delle settimane precedenti continua la nostra rubrica sui possibili cambi di scenari nella sessione estiva del calciomercato.

Ci sarà una vera rivoluzione in Europa e sono molti i centrocampisti che cambieranno casacca nel mercato estivo. I colpi di mercato saranno sensazionali e non possiamo escludere certamente qualche colpo di scena. Il fair-play finanziario non sembra far paura alle società che si preparano ad una vera e propria bagarre per assicurarsi le prestazioni sportive dei fenomeni del calcio mondiale. Il Milan deve ringiovanire il centrocampo e con le partenze sicure di Pirlo e Ambrosini( in scadenza a giugno, ndr), Galliani punterà tutto su un centrocampista dinamico e i maggiori indiziati sembrerebbero essere Lazzari, pupillo di Allegri, e Cahill.L’ Inter, dopo la disfatta contro la Shalke 04, dovrà rinnovare e Moratti metterà a segno qualche colpo importante. Ganso sembra essere vicinissimo alla società di via Durini ma è Sanchez il sogno dei neroazzurri. La Juventus sembra voler cambiare modulo l’anno prossimo e Montolivo e Pirlo potrebbero dare quella tecnica e quella esperienza che serve ai bianconeri per il definitivo salto di qualità. La Roma, firma degli americani permettendo, punterebbero tutto su Pastore e i soldi ricavati dalla cessione di Menez saranno reinvestiti su Inler. Fabregas è un ‘ incognita così come i suoi muscoli e il Barcellona sembra aver fatto un passo indietro. Kakà e Diarra sono le grandi svendite di qust’ anno del Real Madrid che reinvestirà tutto su un grande campione e potrebbero essere proprio gli sceicchi del City ad approfittarne per rendere la squadra di Mancini “galattica”. Il Wolfsburg è in zona retrocessione il ritorno di Diego nell’ Europa che conta sembra esser scontato, probabile approdo alla corte di Sir Alex Ferguson che completerà il centrocampo con Modric. I baby-talenti nel mondo sono molti e si potrebbe puntare su qualche scommessa. Danny Rose è il futuro con Wilshere e Rodwell della nazionale inglese. I fratelli Bender potrebbero dare quella corsa e quella dinamicità che sembra essere fondamentale nel calcio moderno. Ma la tecnica e la classe non devono mai mancare e Parejo e Antoine Griezmann, se diventassero più continui, potrebbero assicurare quelle verticalizzazioni che spesso sono decisive durante le partite. 

Alberto Gencarelli

Siamo su Google News: tutte le news sul Napoli Calcio CLICCA QUI