Ezequiel Lavezzi, ex attaccante del Napoli ora al Psg, ha rilasciato delle dichiarazioni ai microfoni di Sky Sport 24. Ecco quanto evidenziato da SpazioNapoli:

Napoli è stata la mia seconda casa, un’esperienza che non dimenticherò mai. La squadra è forte e continuerà ad essere competitiva anche senza di me. Cavani? Non so se un giorno verrà al Psg: sta di fatto che certe volte Napoli diventa una città pesante da vivere soprattutto perchè le tv e la stampa creano tanto casino. Spero che la squadra vinca la Supercoppa, ho sentito anche i miei ex compagni ed erano molto carichi. Sono andato via perchè il mio ciclo era concluso, sono stato bene tanti anni ma era arrivato il momento di cambiare aria. Non c’è altra verità”.

Tags: