Assurdo Napoli, Repubblica svela: la reazione da Castel Volturno per la gara con il Lecce di domenica

L’ultima giornata di campionato si giocherà tra Napoli e Lecce domenica allo stadio Maradona, Repubblica svela la reazione avuta da Castel Volturno: è da non credere.

Manca poco al termine del campionato del Napoli, che domenica scenderà in campo per disputare l’ultima gara della stagione contro il Lecce. L’appuntamento è fissato per le ore 18 allo stadio Maradona e l’appuntamento servirà anche per salutare – definitivamente – alcuni grandi protagonisti della vittoria dello scudetto.

Osimhen e Zielinski – presumibilmente – saranno all’ultima gara con il Napoli. Entrambi spingono per recuperare dai rispettivi infortuni e giocare almeno uno spezzone di partita e abbracciare il pubblico presente. I tre punti servono anche alla classifica per provare a non chiudere in decima posizione, il che sarebbe un vero smacco considerando che i partenopei scenderanno in campo per l’ultima volta con il tricolore cucito sul petto.

Ultime notizie Napoli, Repubblica svela che a Castel Volturno avrebbero preferito giocare di sabato per andare prima in vacanza

Eppure, il fatto di giocare di domenica per consentire la contemporaneità con la gara del Torino – impegnato a Bergamo contro l’Atalanta -, pare non abbia fatto molto piacere dalle parti di Castel Volturno. Almeno è questo ciò che si legge sull’edizione odierna di Repubblica, che svela la reazione avuta dopo la notizia del posizionamento in calendario di Napoli-Lecce. Ecco quanto evidenziato:

La novità non avrà suscitato particolare euforia a Castel Volturno, con la prospettiva di un giorno di allenamento in più e uno di vacanza in meno. L’agonia del Napoli si allungherà infatti di 24 ore e tutto lascia pensare che gli azzurri non si danneranno l’anima negli ultimi 90’ della stagione, anche se si è riaperto di colpo uno spiraglio per non scomparire (dopo 14 anni) dalla ribalta internazionale”.

Insomma, secondo quanto rivela il quotidiano, a qualcuno avrebbe fatto piacere giocare di sabato in modo da chiudere anticipatamente il campionato e godersi immediatamente le vacanze. Una notizia che ovviamente lascia sgomento tra i tifosi, che invece chiedono di sudare la maglia fino all’ultimo secondo disponibile di partita.

Napoli-Lecce di domenica, la reazione avuta a Castel Volturno
Calciatori del Napoli delusi dopo una sconfitta in casa allo stadio Maradona – Lapresse – SpazioNapoli.it

Ricordiamo che il Napoli, seppur in maniera molto complicata, è ancora in corsa per la qualificazione alla prossima edizione della Conference League. I partenopei sono attualmente al decimo posto della classifica, a meno uno dal Torino che – come detto – è impegnato a Bergamo contro l’Atalanta. Il nono posto attualmente occupato dai granata garantirebbe l’accesso all’Europa minore, a patto che la Fiorentina (ora all’ottavo posto e con una gara da recuperare, ndr) vinca la Conference League nella finale contro l’Olympiacos del prossimo 29 maggio. Una situazione complicata per il Napoli, ma che almeno deve provare a vincere l’ultima partita di campionato, conquistare il nono posto e regalarsi un’ultima possibilità per non abbandonare le competizioni europee dopo 14 anni di qualificazioni consecutive.

Home » Notizie Napoli Calcio » Rassegna Stampa » Assurdo Napoli, Repubblica svela: la reazione da Castel Volturno per la gara con il Lecce di domenica

Impostazioni privacy