Si allontana da Napoli: “Interesse dalla Premier”, le ultime sul calciatore

Saranno tanti, tantissimi i cambiamenti in casa Napoli nei prossimi mesi: non solo in fase d’acquisto, ma anche per le cessioni.

La rivoluzione partirà a breve, nello specifico al termine del campionato. Da quel momento, un pò come accaduto nel 2022, saranno mesi di stravolgimenti in casa Napoli. Ne è conscio Aurelio De Laurentiis, resosi probabilmente conto della gestione senza senso del post – scudetto, in cui il patron del club partenopeo ha sbagliato tutte le scelte possibili.

La parola d’ordine sarà una: programmazione, quella che è maledettamente mancata in questi ultimi 12 mesi. I cambi saranno tantissimi, non solamente nel rettangolo verde, ma anche in sede dirigenziale, con Giovanni Manna, leader della Next Gen della Juventus, pronto a dare il via alla rifondazione del club.

Rivoluzione Napoli, un addio confermato? Le ultime news da SportItalia sul giocatore

Si passerà poi alla panchina, con Antonio Conte che appare sempre più vicino al club a seguito della corte sfrenata di De Laurentiis. Secondo le ultime indiscrezioni l’ex Inter e Juventus potrebbe infatti essere prossimo a firmare con il Napoli, portando con sé Ciro Ferrara come vice. Un nome che rappresenterebbe garanzia, considerando le ambizioni del personaggio e le pretese alte dello stesso Conte, insomma, anche un bel messaggio societario.

E nel rettangolo verde? La certezza è rappresentata dagli addi di Victor Osimhen e Piotr Zielinski. Il primo, che fornirà con i 120 – 130 milioni della clausola la base per intervenire in sede di trattative ed attuare il rinnovo tecnico dei calciatori, il secondo, a parametro zero. Nonostante ciò, sono tanti i calciatori azzurri a non rientrare più nei piani societari: Demme, Dendoncker, Juan Jesus, forse anche Hamed Jr Traorè.

Calciomercato Napoli, la scelta sul possibile riscatto di Traoré
Hamed Junior Traoré, tante ombre e poche luci per lui in azzurro – LaPresse – SpazioNapoli.it

Il polivalente centrocampista del Bournemouth, arrivato in prestito a gennaio e su cui pende un riscatto di 25 milioni, con ogni probabilità non verrà acquistato dal Napoli. Le qualità del giocatore della Costa d’Avorio si sono intraviste, però a tratti, anche per la necessità di quest’ultimo di dover riacquisire una forma fisica degna, a seguito dell’anno out causa malaria. Secondo quanto raccontato da Gianluigi Longari, giornalista di SportItalia, sull’ex Sassuolo ci sarebbe il Crystal Palace, che potrebbe a breve affrontare il discorso con il Bournemouth. Di seguito, il tweet di Longari:

 

Insomma, quella di Traorè a Napoli dovrebbe rivelarsi una esperienza fugace, l’ennesima operazione errata di un’annata totalmente sbagliata.

Home » calciomercato napoli » Si allontana da Napoli: “Interesse dalla Premier”, le ultime sul calciatore

Impostazioni privacy