De Laurentiis convoca la squadra: cosa accadrà a Castel Volturno

De Laurentiis è una furia dopo la vergognosa umiliazione di Empoli e oggi farà visita a Castel Volturno: cosa accadrà.

La partita contro l’Empoli ha chiuso anticipatamente la stagione del Napoli. Gli azzurri hanno offerto l’ennesima prestazione indecente della stagione e hanno toccato quota 10 sconfitte in campionato. Si tratta del peggior rendimento del Napoli negli ultimi quindici anni a pari merito con la stagione targata Ancelotti-Gattuso.

Quello che, però, manda su tutte le furie Aurelio De Laurentiis è l’atteggiamento della squadra. Gli azzurri, infatti, appaiono spesso impalpabili e nessuno riesce a comprendere i motivi di questa situazione surreale. Sembra che la squadra, infatti, abbia perso ogni stimolo e lo stesso traspare dalle parole di Giovanni Di Lorenzo ai tifosi nel corso della contestazione al Castellani. Il capitano azzurro, infatti, avrebbe spiegato che la squadra è svuotata a causa di tutto ciò che è accaduto in questa stagione: i tre cambi di guida tecnica, le problematiche di Osimhen, la querelle Osimhen-Kvaratskhelia, le lotte di De Laurentiis contro Dazn e Sky.

De Laurentiis atteso a Castel Volturno: accadrà oggi

Nel post partita di Empoli-Napoli, Aurelio De Laurentiis ha lasciato lo stadio senza parlare con nessuno. Nel corso dell’intervallo, invece, il patron azzurro era sceso negli spogliatoi e ha avuto un duro faccia a faccia con tutti i calciatori presenti.

L’edizione odierna de “Il Mattino“, fa sapere che la squadra è ancora molto scossa per quanto accaduto nell’intervallo della sfida contro l’Empoli.

De Laurentiis Napoli
De Laurentiis atteso a Castel Volturno: è una furia (LaPresse) – SpazioNapoli.it

De Laurentiis, però, non metterà in atto alcuna punizione o multa nei confronti della squadra consapevole che sarebbe controproducente. Al contrario, oggi sarà a Castel Volturno dove ha convocato una riunione con l’intera dirigenza del Napoli per provare a creare unità e ha chiudere con dignità una stagione da dimenticare.

Non è chiaro se parlerà anche alla squadra e a Calzona, ma vuole guardare tutti in faccia e vedere unità d’intenti prima della rivoluzione che avverrà in estate. Ai giocatori, inoltre, chiederà che in queste settimane venga rispettato alla lettera il decalogo orario per le uscite serali.

De Laurentiis a Castel Volturno: prevista una riunione con la dirigenza

L’edizione odierna de “Il Mattino” fa sapere che in estate la rivoluzione colpirà anche il quadro dirigenziale del Napoli. Non tutti, però, andranno via. Il capo dello scouting, Maurizio Micheli, infatti, sta già lavorando in accordo con Giovanni Manna per andare a creare il nuovo Napoli della prossima stagione.

Nel frattempo, però, De Laurentiis è infuriato e parla solo con i suoi collaboratori da diversi giorni. L’ipotesi ritiro, inoltre, non è tramontata. Possibile che De Laurentiis obblighi la squadra ad andare in ritiro venerdì sera, il giorno prima della sfida contro la Roma.

Home » Notizie Napoli Calcio » Ultim'ora sul Calcio Napoli, le news » De Laurentiis convoca la squadra: cosa accadrà a Castel Volturno

Impostazioni privacy