Calciomercato Napoli, De Laurentiis gelato: rifiutata la prima offerta per il centrocampista

Prosegue il calciomercato del Napoli, ad oggi ancora bloccato dopo l’arrivo dalla Salernitana di Pasquale Mazzocchi.

Registrato l’arrivo di Pasquale Mazzocchi, arrivato per 3 milioni a titolo definitivo dalla Salernitana, prossima avversaria del Napoli, il mercato degli azzurri si è inaspettatamente bloccato. Nonostante le dichiarazioni roboanti di Aurelio De Laurentiis, che nel post Monza aveva annunciato interventi tempestivi, ad oggi, i buchi nella rosa a disposizione di Walter Mazzarri sono infatti ancora evidenti.

Elmas è stato ceduto al Red Bull Lipsia per 25 milioni, Frank Zambo Anguissa è invece impegnato con il suo Camerun in coppa d’Africa e ne avrà per circa un mese, a centrocampo servirebbero quindi almeno due innesti, in difesa, invece, urge un centrale, esplicita richiesta del tecnico toscano, che si trova a far fronte all’infortunio di Natan, che sarà out per circa un mese e mezzo.

Calciomercato Napoli, le ultime news da Sky Sport

Nelle ultime settimane, Lazar Samardzic sembrava il predestinato a vestire la maglia del Napoli, con 20 milioni più 5 di bonus messi sul piatto dai campioni d’Italia in carica. Nonostante la ricca offerta, però, la trattativa non si è mai chiusa, complicandosi a causa dell’interferenza della Juventus dell’ex Cristiano Giuntoli, che sta provando ad opzionare il serbo d’origine tedesca per l’estate.

Per questa motivazione, la moltitudine di nomi accostati al club partenopeo si è fatta man mano più folta, nello specifico nella giornata di ieri, l’ex Sassuolo Traorè era stato dato per vicinissimo agli azzurri, anche se ad oggi, nessuna visita medica o annesso annuncio è previsto. Secondo quanto riportato da Luca Marchetti, giornalista esperto di calciomercato per Sky Sport, ci sarebbero però novità riguardanti un vecchio pallino, Antonin Barak.

L’ex Lecce, attualmente alla Fiorentina, sarebbe uno dei nomi che più piacciono al direttore sportivo Meluso, che aveva portato il polivalente centrocampista in Puglia nella stagione 2019/20, che vide i salentini corsari proprio al Maradona. Per Barak, ad oggi, non ci sarebbe accordo con la Fiorentina, anzi, stando alle parole di Marchetti, il problema riguarderebbe la formula proposta: il Napoli lo vorrebbe in prestito con diritto di riscatto, i gigliati lo cederebbero invece solamente a titolo definitivo o al massimo in prestito con obbligo di riscatto.

Mercato Napoli: le parole su Barak
Antonin Barak, ex pallino del Napoli tornato in auge – (LaPresse) – SpazioNapoli.it

Insomma, con ogni probabilità fino alla settimana prossima non ci saranno novità importanti, facile pensare che solamente da lunedì possa esserci qualche sprint da parte di De Laurentiis, magari in vista della Supercoppa Italiana, unico trofeo nella reale disponibilità del Napoli questa stagione.

Home » Ultim'ora sul Calcio Napoli, le news » Calciomercato Napoli, De Laurentiis gelato: rifiutata la prima offerta per il centrocampista

Impostazioni privacy