Supercoppa italiana, accordo tra Lega e De Laurentiis: la decisione

Si sblocca la situazione inerente alla Supercoppa Italiana. Dopo tante vicissitudini, arriva l’ufficiale decisione da parte della Lega.

A Napoli è arrivato il momento di dimenticare la sconfitta maturata contro la Juventus, concentrandosi nell’immediato verso il prossimo e delicato incontro. Gli azzurri saranno infatti attesi il 12 dicembre in quel del Maradona per sfidare il Braga in Champions League. Un incontro divenuto con il tempo fondamentale, in quanto una sconfitta con due o più gol di scarto estrometterebbe i partenopei dagli ottavi di finale del torneo UEFA. Uno scenario assolutamente da non contemplare all’ombra del Vesuvio dove, dopo le difficoltà nate in campionato, ci si vuole mettere in proprio nelle restanti competizioni. Fra esse, ovviamente, anche la tanto discussa Supercoppa italiana, che si avvia verso la quadra definitiva dopo i tanti tiri e molla fin qui vissuti.

Supercoppa italiana, quando si gioca

Aumenta sempre più la necessità da parte della Lega di svolgere l’edizione targata 2024 della Supercoppa italiana. Vi è infatti grande attesa in vista del nuovo format della competizione, che non verterà più su una sfida secca tra vincente dello Scudetto e vincente della Coppa Italia bensì su di un mini torneo composto anche da due semifinali. Ad esse parteciperanno infatti anche la seconda in classifica della scorsa Serie A e la runners-up della Coppa nazionale, rendendo così Napoli, Inter, Lazio e Fiorentina le partecipanti dell’imminente competizione. La stessa competizione che per lunghi tratti della stagione è stata però ben lontana dall’essere svolta, date alcune problematiche insorte.

Supercoppa italiana: l'annuncio ufficiale
Supercoppa italiana: spuntano le date (LaPresse) – SpazioNapoli.it

Su tutte, le proteste da parte dei presidenti dei club coinvolti, con Aurelio De Laurentiis portavoce in prima linea, in merito alla location delle sfide. Anche per questa edizione infatti, la Supercoppa è prevista sui campi da gioco dell’Arabia Saudita, con le obiezioni dei patron nate proprio da ciò. Tante sono state quindi le discussioni con la Lega circa la volontà di non voler effettuare un viaggio così impegnativo nel bel mezzo della stagione. Tutto ciò ha quindi fatto crollare la competizione in un inusuale stato di incertezza, superato però ufficialmente secondo quanto dichiarato da TMW.

Stando a quanto riportato dalla redazione infatti, la Lega Serie A avrebbe finalmente trovato l’accordo con tutti i club coinvolti nell’edizione 2024 della Supercoppa italiana, che si svolgerà come programmato in Arabia e nei giorni conclusivi del mese di gennaio. In particolare, l’ok definitivo sarebbe arrivato in merito alle due semifinali da svolgere il 21 ed il 22 gennaio con la finalissima attesa invece per il 25. La Lega avrebbe quindi già modificato ad hoc i calendari stagionali delle 4 squadre protagoniste, per permettere il corretto svolgimento del mini-torneo. L’annuncio ufficiale è quindi atteso a breve.

Home » Ultime sul Calcio Napoli, le news » Supercoppa italiana, accordo tra Lega e De Laurentiis: la decisione

Impostazioni privacy