Di Lorenzo non molla per lo scudetto: “Possiamo ancora farcela”

Anche Giovanni Di Lorenzo è stato premiato nella miglior squadra della scorsa stagione. Il capitano, poi, ha voluto ringraziare Spalletti.

Il Gran Galà del Calcio si è tinto d’azzurro Napoli. Sono tanti i giocatori del Napoli che hanno ricevuto diversi premi questa sera per quanto di buono fatto nella passata stagione.

I giocatori azzurri che sono stati premiati sono Khvicha Kvaratskhelia, Stanislav Lobotka, Victor Osimhen e Giovanni Di Lorenzo. Oltre a loro, sono stati premiati anche Aurelio De Laurentiis, Luciano Spalletti e Cristiano Giuntoli.

Di Lorenzo ci crede: “Possiamo lottare per lo scudetto”

Il capitano azzurro, Giovanni Di Lorenzo, ha ricevuto il premio per essere stato inserito nella miglior squadra della passata stagione.

Di Lorenzo mostra il premio al Gran Galà del Calcio
Di Lorenzo premiato al Gran Galà del Calcio – spazionapoli.it

Dopo aver ritirato il premio, il capitano azzurro ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Sky. Il numero 22 del Napoli ha voluto ringraziare Luciano Spalletti e ha lanciato un messaggio di speranza per il futuro.

Di seguito quando evidenziato:

“Il Mister mi fa troppi complimenti. Spalletti è stato molto importante. Mi ha fatto crescere come uomo e come calciatore, gli devo tanto. Ci lega un rapporto che va al di là del calcio e sono contento di averlo ritrovato in nazionale”.

Fa piacere ricevere l’approvazione da parte degli avversari. Mi rende orgoglioso e mi spinge a migliorarmi. Ringrazio chi mi ha votato e i miei compagni.

Che peso ha Juventus-Napoli?
Sappiamo che è importantissima per tutti i tifosi. Avremo qualche giorno in più per prepararla e daremo tutto.

Ci credete ancora allo scudetto?
Il risultato di ieri è stato pesante, ma siamo tornati ad esprimere un buon calcio. Mancano tante partite e se mettiamo un filotto di vittorie, possiamo tornare sotto. Vogliamo giocarci qualcosa di importante negli ultimi mesi.

Home » Ultime sul Calcio Napoli, le news » Di Lorenzo non molla per lo scudetto: “Possiamo ancora farcela”

Impostazioni privacy