“ADL mi chiama juventino? Io gli rispondo così”: sentite la risposta di Manfredi

Botta e risposta continuo fra il sindaco di Napoli Gaetano Manfredi e il patron azzurro Aurelio De Laurentiis: le ultime dichiarazioni

Continua a tener banco la questione stadio, dopo le dichiarazioni polemiche di Aurelio De Laurentiis ad Amazon Prime Video, durante il pre partita di Real Madrid-Napoli. L’attacco alla Giunta comunale e, in particolare, al sindaco Manfredi, non è passato sotto traccia e, anzi, ha scatenato un botta e risposta feroce con diversi consiglieri comunali e lo stesso primo cittadino partenopeo.

Manfredi non ci sta: la risposta a De Laurentiis

Intervenuto durante l’evento CasaCorriere Festival, tenutosi a Palazzo Reale, il sindaco Manfredi ha risposto a De Laurentiis sulla questione stadio, facendo una panoramica delle varie possibilità:

“La querelle è iniziata con la Jervolino, dunque parliamo di 16 anni fa. Per fare uno stadio servono progetti, risorse e modalità. Quando ci sarà una proposta concreta, con un progetto esecutivo che ci faccia capire cosa si voglia fare, con un piano di investimenti non dei tempi esatti, vedremo, poi dopo si trovano le modalità. Può essere una concessione di lungo termine ma anche un’eventuale vendita. Non è che siamo contrari a quest’ultima formula, ma prima di qualsiasi trasferimento di questo bene dobbiamo essere sicuri di quello che si farà davvero”.

Manfredi risponde a De Laurentiis
Manfredi risponde a De Laurentiis – LaPresse – spazionapoli.it

De Laurentiis lo definisce juventino, ma Manfredi non ci sta: Ha detto che sono juventino? Difendo gli interessi dei napoletani e penso di farlo molto meglio degli altri. Ha detto che in un anno avrebbe fatto uno stadio più bello del Bernabeu. Per fare tale impianto a Madrid sono stati necessari 900mln e 7 anni. Se lo farà e ci riuscirà in un solo anno e non sette, io sono felice perché sarà un mago delle costruzioni. Quindi vediamo quello che lui propone, io attendo qui”.

Home » Ultime sul Calcio Napoli, le news » “ADL mi chiama juventino? Io gli rispondo così”: sentite la risposta di Manfredi

Impostazioni privacy