Conte torna in Serie A: “C’è già l’accordo con il club”

Antonio Conte vede nuovamente la Serie A, ma a quanto pare, non quella colorata di azzurro Napoli secondo le ultime indiscrezioni.

Walter Mazzarri ha bagnato la sua seconda era azzurra con una vittoria. Tre punti, un Napoli convincente e calciatori che sembrano pienamente coinvolti con il tecnico, insomma, il tecnico toscano è partito come meglio non poteva.

La vittoria di Bergamo contro l’Atalanta, è inoltre risultata fondamentale per l’economia della classifica in Serie A, permettendo ai campioni d’Italia in carica di allungare sugli orobici, passati dal possibile sorpasso ad un netto meno 4. C’è ancora da migliorare, questo è indiscutibile e lo stesso Mazzarri l0 ha ammesso nel post gara ai microfoni di DAZN, ma la strada tracciata, pare quella giusta.

Tecnico Napoli, sfuma Conte per l’estate?

Nonostante le ottime sensazioni che si respirano dall’avvento di Mazzarri sotto l’ombra del Vesuvio, a Napoli continuano a circolare voci, o meglio nomi, relativi ai possibili tecnici a cui Aurelio De Laurentiis potrebbe affidare la panchina partenopea per l’inizio del nuovo ciclo.

La riconferma dell’allenatore toscano, pare infatti difficile, nonostante la clausola scudetto presente nel proprio contratto e la voglia matta di giocarsi tutte le carte a propria disposizione per convincere il leader della FilmAuro.

Antonio Conte, sembrato vicinissimo al Napoli nella prima crisi di Rudi Garcia, potrebbe essere uno degli indiziati maggiori al ruolo di prossimo allenatore azzurro, anche in virtù dei suoi espliciti apprezzamenti per la piazza partenopea nel corso di Belve.

Nonostante ciò, almeno secondo le indiscrezioni rilasciate nel corso di Radio Radio da Di Giovambattista, il sogno riconducibile all’ex Tottenham rimarrà tale, almeno per i tifosi napoletani. Secondo quest’ultimo, Conte avrebbe trovato l’accordo con un altra società di Serie A, la Juventus, per quello che rappresenterebbe il più clamoroso dei ritorni.

Secondo Di Giovambattista, Antonio Conte si siederà sulla panchina bianconera a partire dalla stagione 2024 – 2025, lasciando scoperto il nervo Allegri. L’allenatore originario di Livorno, ha infatti un contratto fino al 2025, motivo per cui resterebbe da risolvere tale questione, con l’ex Milan, però, negli ultimi mesi accostato con sempre maggiore insistenza a società arabe.

Max Allegri, resterebbe da risolvere il nodo contratto per lasciar spazio a Conte – (ANSA) – spazionapoli.it

Insomma, potrebbe essere definitivamente sfumato il nome più blasonato per il Napoli, permettendo alle quote corrispondenti ai vari: Farioli, Palladino e Thiago Motta di innalzarsi. Sullo sfondo, inoltre, resterebbe presente il sempreverde Vincenzo Italiano, l’allenatore forse più vicino alla sostituzione di Luciano Spalletti questa estate, prima della riconferma alla Fiorentina, voluta fortemente dal presidente viola Rocco Commisso.

Home » Ultime sul Calcio Napoli, le news » Conte torna in Serie A: “C’è già l’accordo con il club”

Impostazioni privacy