Giuntoli-Juventus, retroscena su Allegri: cosa ha fatto il tecnico bianconero

Uno dei trasferimenti post scudetto che sembravano ormai cosa certa era quello di Cristiano Giuntoli alla Juventus. Un affare che fino a pochi giorni fa era praticamente dato per chiuso, negli ultimi due giorni sta rischiando di saltare definitivamente.

Cristiano Giuntoli
Cristiano Giuntoli

A dare ulteriori informazioni sulla trattativa ci ha pensato il giornalista Michele Criscitiello nel suo editoriale su Sportiiatlia.com. Di seguito quanto riportato.

Parlare di calcio e di Juventus diventa difficile quando sai che oggi i tifosi prenderanno, probabilmente, un’altra mazzata. Intanto Giuntoli sarebbe già a lavoro per la Juve 2023-2024. Non si è ancora liberato dal Napoli, sappiamo che Aurelio gli farà sudare anche l’ultimo giorno di contratto. Qualora riuscisse a raggiungere la destinazione bianconera, Giuntoli dovrà fare una mezza rivoluzione ma, forse, non gli riuscirà quella più importante: mandare a casa Allegri. L’allenatore bianconero ha fatto di tutto per ostacolare l’arrivo di Cristiano ma oggi ha un potere limitato. Il club è ostaggio del suo allenatore, o meglio del contratto del suo allenatore. Giuntoli è una vecchia volpe e si sarebbe già fatto il suo quadro ideale. Se Allegri va via farà di tutto per portarsi Spalletti e inizierà il suo ciclo con pieni poteri. Se Allegri non andrà via è pronto a dare le responsabilità al tecnico per un mancato successo finale.

Home » calciomercato napoli » Giuntoli-Juventus, retroscena su Allegri: cosa ha fatto il tecnico bianconero

Impostazioni privacy