Palladino senza paura: “Affrontare il Napoli adesso è il massimo”, poi il commento su Kvara e Osimhen

Si giocherà domani alle ore 15,00 il match fra Monza e Napoli all’U-Power Stadium. Il Napoli, dopo giorni di festeggiamenti per la matematica conquista dello scudetto ottenuta ad Udine, punta adesso a chiudere il campionato con il maggior bottino di punti possibile.

L’obiettivo è quantomeno superare i 91 punti ottenuti con Sarri in panchina 5 anni fa i quali, però, non furono sufficienti per la conquista del tricolore.

Palladino conferenza stampa Monza-Napoli
Palladino conferenza stampa Monza-Napoli

Palladino elogia il Napoli: le parole

L’avversaria sarà il Monza di Raffaele Palladino, anch’essa senza obiettivi di classifica particolari in questo finale di stagione. Ha parlato in conferenza stampa quest’oggi l’allenatore dei brianzoli in vista della gara di domani contro gli azzurri. Di seguito un estratto della conferenza:

Questa partita capita a pennello, affrontare i campioni d’Italia nel loro momento di euforia è il massimo perché anche noi stiamo bene. Giochiamo contro una squadra di grandissimo livello allenata benissimo. Ci piace confrontarci con i migliori.

Per il Monza sarà un esame di maturità, una prova stimolante. Vogliamo confrontarci con i migliori e dovremmo essere perfetti. Kvara e Osimhen? Sono due fenomeni, non possiamo fermarli, ma solo limitarli. Proveremo a farlo. Spalletti? Lo stimo molto anche come persona. Bisogna sempre studiare dai migliori e credo che in questo momento sia il miglior allenatore della Serie A.

Home » Ultim'ora sul Calcio Napoli, le news » Palladino senza paura: “Affrontare il Napoli adesso è il massimo”, poi il commento su Kvara e Osimhen

Impostazioni privacy