Cessione Napoli, Criscitiello: “Sarà un capolavoro di De Laurentiis”

Con la pausa dovuta ai Mondiali in Qatar la squadra di Luciano Spalletti, oggi, è partita alla volta della Turchia per dare inizio ad un ritiro di preparazione in vista della ripresa in programma a gennaio.

Nel corso di questo ritiro la squadra affronterà prima l’Antalya, squadra turca, e poi gli inglesi del Crystal Palace, una il 7 dicembre e l’altra l’11.

In questo periodo di sosta causa Mondiali, non sono mancati i rumors legati alla cessione del Napoli, più volte venuti fuori a causa delle multiproprietà che vedono coinvolta la famiglia De Laurentiis, nell’interesse di Napoli e Bari. A parlarne, è il collega giornalista, conduttore su Sportitalia, Michele Criscitiello.

De Laurentiis (Photo by Dino Panato/Getty Images)

Cessione Napoli, le parole di Criscitiello

Proprio del presidente partenopeo e del suo operato nel corso degli anni, infatti, ha parlato il direttore di Sportitalia, Michele Criscitiello durante la trasmissione SiCafè:

Il Napoli è stato preso dal nulla, il valore che ha il club di De Laurentiis ad oggi è di ben 1,2 miliardi di euro. La Juventus ne vale 2 di miliardi, ora immaginate se il presidente azzurro dovesse riuscire a piazzare un capolavoro del genere: vincere lo Scudetto, salutando così il Napoli e puntando poi sul Bari. De Laurentiis sta prendendo in considerazione l’offerta dal fondo americano o messicano.”

BENIAMINO PASQUARIELLO

Home » News Calcio Napoli » Cessione Napoli, Criscitiello: “Sarà un capolavoro di De Laurentiis”