Home » News Calcio Napoli » Qatar-Senegal, Koulibaly nel mirino delle critiche: il motivo

Qatar-Senegal, Koulibaly nel mirino delle critiche: il motivo

È appena terminata la seconda partita del girone A dei mondiali di calcio tra i padroni di casa del Qatar e il Senegal campione d’Africa in carica.

La gara è terminata per tre reti a uno per la squadra capitanata dall’ex difensore del Napoli Kalidou Koulibaly, dopo l’infortunio che ha colpito Sadio Manè.

Proprio il difensore ex Napoli da pochi mesi al Chelsea, si è fatto anticipare sul colpo di testa che ha riacceso le speranze per la nazionale qatariota riaprendo la partita a poco dal termine, partita messa in cassaforte dopo il gol del 3 a 1 di Dieng.

LEGGI ANCHE:   Chiariello attacca: "Lo dicono tutti sul Napoli, sono ridicoli”, il motivo

“C’è anche un grane errore di Koulibaly sul gol, che si è un po’ addormentato“, ha sottolineato nel post partita Claudio Marchisio ai microfoni della RAI.

(Photo by Alex Grimm/Getty Images)

Passaggio agli ottavi ancora possibile?

Con questa vittoria il Senegal si porta a tre punti nel girone a parti punti con Ecuador e Olanda, che si affronteranno alle ore 17. Un’eventuale vittoria degli Orange, favoriti sulla squadra sudamericana, significherebbe giocarsi il passaggio agli ottavi da seconda nel girone nell’ultima partita.

Da far notare che il gol del momentaneo 2 a zero è arrivato da un calciatore della nostra Serie A, ovvero l’attaccante in forza alla Salernitana, Dia.

LEGGI ANCHE:   Infortunio al Mondiale, si teme per un azzurro: "È in dubbio per la gara di domani", le parole del CT

Fernando Graziano