Home » News Calcio Napoli » L’ex Milan smonta il Napoli: “Per lo scudetto non reggerà. Kvara? Il futuro campione della Serie A è un altro”

L’ex Milan smonta il Napoli: “Per lo scudetto non reggerà. Kvara? Il futuro campione della Serie A è un altro”

Un inizio di stagione formidabile, una schiacciasassi inesorabile in Serie A e in Europa, eppure lo scetticismo nei confronti del Napoli continua ad aleggiare all’esterno delle mura di Castel Volturno e più generale al di là dei confini della Campania.

Sono tanti, in effetti, addetti ai lavori ed ex calciatori che si avventurano in pronostici – più o meno speranzosi – che riguardano un crollo verticale della squadra di Spalletti. L’ultimo in termini cronologici è l’ex difensore del Milan, Marcel Desailly.

kvara napoli
FOTO: Getty – Kvaratskhelia Napoli

Desailly non crede nel Napoli, l’opinione sullo scudetto e su Kvaratskhelia

Il francese, con un passato in rossonero, ha rilasciato un’intervista alla Gazzetta dello Sport parlando del Napoli e della corsa scudetto. Ecco quanto evidenziato:

LEGGI ANCHE:   Calciomercato Napoli, c'è concorrenza in Serie A per due obiettivi azzurri: i nomi

Napoli? Amo la loro energia ma dubito che possano tenere psicologicamente fino alla fine. Non hanno la rosa per reggere. Juve e Milan possono approfittarne”.

Poi un passaggio sui campioni, attuali e futuri, che propone la Serie A:

La A ormai è un campionato formatore. Kvara, Vlahovic, Lautaro. Chi può diventare un campione?
Lautaro può farlo. A me piace molto Vlahovic ma vuole davvero diventare il migliore? Mbappé e Haaland mostrano di sì, mentre Vlahovic per intensità sembra un tono sotto. Nonostante questo, ha testa, piede e il talento per essere un Van Basten della sua epoca”.